5 maschere respiratorie donate al Comune di Bagheria per il COSS dall’associazione “La città che vorrei”

Il centro operativo socio sanitario, COSS comunale di prossima inaugurazione, sarà dotato da subito di 5 maschere respiratorie con valvola charlotte per terapia sub-intensiva. 
La dotazione grazie all’associazione cittadina “La città che vorrei” che a sua volta è stata destinataria di una dotazione di 10 di queste speciali maschere dalla casa automobilistica Dr Motors di Giuseppe Moreci
Il Coss che accoglierà al suo interno un’unità di primo intervento per far fronte ad eventuali casi di Covid-19, è una struttura prossima all’apertura realizzata con la collaborazione dei medici di base, dell’Asp e al suo interno avrà sede anche la Croce Rossa bagherese e la Protezione civile, una struttura pronta a far fronte ad ogni esigenza sanitaria.
«Ringrazio l’associazione La Città che vorrei e la casa automobilistica – dice il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli – il COSS sarà un utile supporto per la cittadinanza in casa di emergenza, dove ci sarà la presenza della protezione civile comunale, degli operatori sanitari volontari, ed un numero telefonico dedicato  dove saranno attivati supporti tecnologici a disposizione della cittadinanza per tenere informati i cittadini in tempi veloci». 

photo-2020-05-17-17-48-42
Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Bagheria. Sedute del consiglio comunale in video conferenza

Anche Polizzi Generosa si adegua a coltivare l’orticello