in ,

Medico di Bompietro multato di 280€ dai Carabinieri mentre và in Farmacia

– E’ stato multato dai Carabinieri di Bompietro, il medico di base Davide Calabrese mentre si recava nella farmacia per aver delle spiegazioni dal farmacista per un farmaco prescritto a distanza da lui ad un paziente, a cui però quell’indicazione non era bastata, quindi quale miglior modo per spiegarsi se non andare direttamente alla fonte ?.

Una prassi adottata da tanti medici in questo periodo di quarantena e così, il chiarimento è andato a finire male visto che i Carabinieri l’hanno fermato contestandogli la violazione delle regole anti-coronavirus con una multa di 280 euro..

photo-2020-05-17-17-48-42

Calabrese prescrive un farmaco per il tromboembolismo venoso, ma in farmacia il prodotto non viene materialmente consegnato al paziente. “A quel punto – racconta il medico – ho pensato di andarci personalmente, e già che c’ero ho preso due farmaci, delle gocce di nifedipina che si usano per le crisi ipertensive e del salbutamolo per l’asma”. Al posto di blocco sulla strada del ritorno, però, arriva la sorpresa: il professionista si fa anche identificare con il tesserino da medico, e nella sanzione c’è anche scritto dettagliatamente il motivo del trasferimento: “Mi sono recato in farmacia – si legge nel verbale – per acquistare due farmaci e per assicurarmi che l’enoxaparina non venisse rifiutata”.

Niente da fare: “Per i militari – accusa Calabrese – il mio spostamento non era giustificato da motivi di lavoro né da esigenze sanitarie personali. Naturalmente visto che la prescrizione era corretta è stata erogata da un’altra farmacia, a riprova della mia buona fede. Ma in questo modo mi viene impedito di fare il mio lavoro”.

Secondo quanto accertato dai militari il medico più volte si era presentato in farmacia per questioni amministrative anche nei giorni passati.Stavolta era stata la farmacista a chiamare i carabinieri dopo l’ennesima discussione nata per la mancata consegna di un farmaco. Il medico per giustificare la presenza nella farmacia si sarebbe prescritto dei medicinali. A questo punto è scattata la multa. Il medico è stato invitato a discutere delle questioni amministrative al telefono e non a recarsi più in farmacia.

Il medico presenterà ricorso.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Situazione attuale e il dopo covid 19. A Bompietro incontro tra amministratori comunale e locali

Nuovo caso asintomatico di Covid 19 a Gangi