in , , ,

Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Petralia Soprana sotto organico. Chiesto un intervento immediato del comando provinciale

Un momento abbastanza particolare per tutti e in tanti settori, commerciali,industriali e sopratutto in carenzti strutture e organizzazioni indispensabili che col tempo e la mancata sostiuzione o potenziamento nè limitano il lavoro e la prontezza d’impiego come giusto sia.

Parliamo nel contesto del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Madonnuzza, appratente al territorio di di Petralia Soprana unico centro per le Alte Madonie che, ad oggi si trova in carente stato di personale in base alle esigenze di legge e turnazioni stesse. Lo fà presente il segretario provinciale Conapo, Benedetto Chiavello che chiede un intervento immediato al comando provinciale. – “Siamo consapevoli dei vari provvedimenti di questo comando legati all’emergenza sanitaria Covid-19, ma è pur vero che non si può mantenere declassato l’operatività di un distaccamento, componendo una squadra ridotta, che dista circa 100 chilometri da Palermo con una sede viaria compromessa la cui percorrenza è di circa due ore, lasciando i colleghi alla mercé della buona sorte. In caso di gravi emergenze molto gravi, come ad esempio un terremoto, la sicurezza del personale e dei cittadini sarebbe compromessa” –

photo-2020-05-17-17-48-42

Nulla di eccepibile e nulla da obiettare di fronte all’attualità dei fatti e questo non può essere sottovalutato dagli organi competenti quando si parla di attivare un sistema indispensabile per la comunità. La prontezza d’intervento è un salvavita per tanti in casi di emergenza, e ciò deve essere avallato e gestito quanto prima con la massima celerità, garantendo i minimi operativi previsti per legge.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Covid19 – Circa 10 contagi giornalieri in provincia di Palermo

Riavviati i treni in Sicilia. Da lunedì aumento delle corse