in , ,

Pulizia di sterpaglia e terreni incolti. Ordinanze dei sindaci di Gangi e Polizzi Generosa

Inizia il periodo estivo o per meglio dire della prevenzione incendi e dunque in lineadi massima le allerte di focolai anchenelle periferie de ipaesi sono ormai di facile fattibilità e,. a tal proposito le amministrazioni comunale iniziano ad azare il livello di allerta sul proprio territorio e inviano la cittadinanza a prenderne atto.

Dunque aree abbandonate che se non mantenute pulite, rappresentano focolai per la diffusione di erbe infestanti, motivo della produzione di sostanze pollinose e causa di allergie. Queste ultime si manifestano anche in sintomatologie asmatiche nelle sue varie forme cliniche. Le erbe infestanti rappresentano, inoltre, pericolo per la diffusione di incendi. I sindaci di Gangi e Polizzi Generosa hanno già emanato le proprie ordinanze, rivolte principalmente ai proprietari e/o conduttori di terreni incolti e di aree verdi in prossimità del centra abitato, di eseguire periodici interventi di manutenzione e pulizia delle aree che prevedono almeno uno sfalcio della vegetazione spontanea, nella prima decade del mese di giugno.

il Sindaco di Polizzi inoltre aggiunge di provvedere entro il 31 maggio 2020, al diserbo ed alla pulizia dell’area posseduta da qualsiasi materiale infiammabile e, comunque, alla rimozione di ogni elemento e condizione che rappresentino pericolo per l’igiene e la pubblica incolumità e di realizzare lungo i confini con strade, sentieri ed edifici, adeguate piste tagliafuoco di larghezza non inferiore a mt 5,00;

photo-2020-05-17-17-48-42

Qualora, successivamente all’erogazione della sanzione amministrativa, il proprietario e/o conduttore non provveda comunque alla pulizia e allo sfalcio della vegetazione spontanea nei terreni incolti e nelle aree verdi di che trattasi, il Sindaco provvederà d’Ufficio con spese a carico degli interessati, senza pregiudizio dell’azione penale per i reati in cui fossero incorsi. Ai trasgressori sara applicata la sanzione amministrativa pecuniaria da € 50.00 ad € 500.00

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Lutto cittadino a Cefalù. Muore il cittadino ricoverato per Coronavirus in un Ospedale di Palermo

Entro il 18 Maggio probabile apertura dei parrucchieri e barbieri