in , , ,

La Grotta della Gurfa di Alia, sulle Madonie, dove l’arte nasce dalla luce

Un luogo magico in cui l’arte nasce dalla luce, “un’opera contemporanea della preistoria” in continua evoluzione. È la Grotta della Gurfa di Alia, sulle Madonie, un Pantheon naturale del 1700 A.C. unito da un insolito destino ad una dei più grandi e ambiziosi progetti di Land Art al mondo: le installazioni di James Turrell al Roden crater, in mezzo al deserto dell’Arizona del Nord. Un lavoro avviato nel 1977 e ormai pressoché ultimato, frutto di lunghe ricerche su percezione della luce, psicologia visiva e astronomia dell’uomo.

Al Museo della fotografia del Mediterraneo di Alia, il dialogo tra i due ipogei è al centro della mostra permanente “Terra e Luce” dalla Gurfa al Roden Crater, allestita da Sole Luna Festival che l’ha prodotta nel 2009 in collaborazione con la Regione siciliana. Una mostra tornata d’attualità in questi giorni nonostante il lockdown con un’iniziativa proposta da Sole Luna all’interno della Settimana delle Culture. Attorno allo stesso tavolo virtuale si sono ritrovati la presidente del Festival, Lucia Gotti Venturato, l’artista e fotografo Alessandro Belgiojoso autore delle foto scattate alla Gurfa e Agostino De Rosa, docente dell’Università IUAV di Venezia autore dei rilievi e delle immagini al Roden Crater di James Turrell.

photo-2020-05-17-17-48-42

Sulla pagina Fb della Settimana delle Culture sono state trasmesse foto e questo video realizzato da Belgiojoso unendo 21 mila scatti condensati che raccontano tre giorni e  tre notti all’interno della grotta. “Ho avuto la fortuna – racconta Belgiojoso – di entrare nella Gurfa nel momento in cui il sole al suo zenit proietta un raggio di luce attraverso l’oculum nel centro dell’ambiente. Uno spettacolo davvero indimenticabile”. Il brano che accompagna le immagini è del musicista Francesco Rampichini.

repubblica

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Conferenza stampa Conte (16 maggio): nuovo DPCM su riaperture

Furgone con carne e prodotti caseari in cattivo stato di conservazione. Sequestro della Polizia di Cefalù