in , , ,

Musumeci: “L’apertura del turismo in Sicilia dipende dai contagi. Le discoteche ….dai giovani”

Sarà il numero dei contagi a decidere le sorti del turismo in Sicilia. L’ha reso noto il presidente Musumeci all’interno del programma Centocittà di Rai RadioUno

. “Se non aumentano i casi positivi al Covid-19 – ha aggiunto – abbiamo buone ragioni di aprire dai primi di giugno agli arrivi dalle altre regioni italiane, se anche questo dato, dopo un mese, dovesse essere confortante allora potremmo pensare ad alcune comitive di turisti stranieri, ma adottando tutti gli accorgimenti previsti. La giunta regionale ha investito circa 70 milioni nel turismo e che “sta pensando ad uno autoctono, fatto da siciliani che si muovono da una parte all’altra dell’isola, e parliamo di 2milioni di persone che ogni anno si muovono per fare le vacanze”.

photo-2020-05-17-17-48-42

Chiare le idee sull’apertura delle discoteche , ove il tutto dipende sempre dalla fattibilità dei giovani che devono impegnarsi a condividere il momento e pensare sempre alla tutela personale e per gli altri. “”Se è un luogo dove ascoltare musica all’aperto, allora siamo pronti a farlo, ma se un luogo in cui mettere in 50 metri quadrati 30-40-50 persone allora diventa veramente difficile”.  A buon intenditore poche parole ….

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Palermo.Controlli per contenimento del Covid-19. Sanzione di 400 € ciascuno a 4 giovani per mancata distanza di sicurezza

Spiagge libere e ripartenza territoriale. I sindaci del comuni costieri si incontrano a Campofelice di Roccella l’assessore al Territorio Cordaro