in , , , ,

Alia aderisce a #PALERMOCHIAMAITALIA Un lenzuolo bianco per non dimenticare.

L’iniziativa, voluta da Maria Falcone presidente della fondazione “Giovanni Falcone” in collaborazione con il ministero dell’Istruzione e promossa tra gli altri anche dall’Anci, l’Associazione nazionale Comuni d’Italia, nasce per l’impossibilità di ricordare e partecipare a cortei o manifestazioni in piazza, come è stato fatto gli altri anni, a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19.


#PALERMOCHIAMAITALIA Un lenzuolo bianco per ricordare la strage di Capaci.
Tutti i cittadini che vogliono aderire possono appendere un lenzuolo bianco al balcone di casa ed affacciarsi tutti insieme, sabato 23 maggio alle ore 18:00.
Anche sul balcone della facciata principale del municipio, sarà esposto un lenzuolo bianco, per ricordare la strage di Capaci in cui persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, anche lei magistrato e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, la strage di via D’Amelio nella quale hanno perso la vita il Giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

photo-2020-05-17-17-48-42


Un pensiero va a tutti coloro che hanno combattuto e combattono la mafia.
Questa è anche l’occasione per un ringraziamento a chi in questi mesi si è prodigato per il bene della Nazione anche a rischio della vita, medici, infermieri, volontari della protezione civile, farmacisti, operai, commesse dei supermercati, rider, forze dell’ordine e tutti coloro che sono rimasti al loro posto per permettere al Paese di andare avanti.
Alia, 23 maggio 2020
                                                        IL SINDACO
                                                 Ing. Felice Guglielmo

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Ventotto anni fa l’Italia si è fermata al boato di Capaci.

++ USO della MASCHERINA +++ Verso la normalità ma con rispetto delle regole