in , , ,

Comportamenti incivili a Cafalù. Il sindaco emana un’ordinanza

Vista la situazione a cui si è preso atto nella città di Cefalù, il sindaco Rosario Lapunzina ha emanato una nuova ordinanza in merito a comportamenti incivili di qualcuno e comportamenti che possono recare danni alla salute. Tale ordinanza punisce coloro che abbandonano su suolo guanti, mascherine e di altri dispositivi di protezione individuale, utilizzati nel contrasto al contagio da Covid-19.

photo-2020-09-30-21-28-57

Sembra che, dunque ci sia un lassismo di tanti che, incauti che il tutto sia possibile si permette di “lasciare cadere la cosa” incauti che qualcuno possa richiamarli. In particolare i punti che racchiudono questa presa di posizione del primo cittadino sono:

photo-2020-05-17-17-48-42
  • l’abbandono dei dispositivi di protezione individuale (DPI) usati (guanti, mascherine, ecc,) sul suolo pubblico (marciapiedi, strade, piazze, parchi, ville, spiagge ed arenili) nel territorio della Città di Cefalù;
  • è obbligatorio provvedere al corretto smaltimento degli stessi DPI che deve avvenire con le modalità dei rifiuti indifferenziati;
  • tutte le attività economiche e produttive sono tenute a mettere a disposizione oltre ai contenitori per la plastica e la carta, un contenitore per la raccolta dei rifiuti indifferenziati destinato anche allo smaltimento di guanti monouso e mascherine;
  • la mancata osservanza di quanto disposto è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di euro 25,00 ad un massimo di euro 500,00 ai sensi dell’articolo 7 bis del D.lgs 18 agosto 2000 n. 267, salva l’applicazione delle sanzioni previste per l’abbandono dei rifiuti di cui all’articolo 255 del D.lgs 152/2006 e ss.mm.ii.
    E’ ammesso il pagamento in misura ridotta ai sensi dell’articolo 16 della Legge 689/1981.

La Polizia Municipale e le altre Forze dell’Ordine sono incaricate dell’applicazione dell’Ordinanza e vigileranno affinchè il tutto si possa mettere in atto affinché Cefalù possa tornare ad essere una città civile, nonostante tutti non possono ritenersi colpevoli di tale inciviltà

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Coronavirus: nessun nuovo contagio, 19 guariti e zero decessi. 01 Giugno

Festa del 2 Giugno. Il sindaco di Alia regala una copia della Costituzione Italiana ai neo 18enni