in , , ,

Sempre più triste la situazione dell’Ospedale di Petralia Sottana. Si sta sgretolando quel poco che rimane

Di male in peggio la situazione dell’Ospedale Madonna dell’Alto di Petralia Sottana. Il nosocomio territoriale delle Alte Madonie, giorno dopo giorno si sgretola nei servizi ai cittadini e ne allenta tutto ciò di quel poco che ancora rimane. Giorno dopo giorno si prende atto che tutto sta scivolando di mano e si avvia verso una lenta agonia che scivola di mano e sotto gli occhi di tutti. Dal consueto laboratorio di analisi rimane il punto prelievi e, dai già problemi di punto nascite e ginecologia, ci si priva di ginecologia senza nessun tipo di emergenza o urgenza nelle ore notturne.

A tutto ciò si aggiunge la carenza di medici nel reparto di medicina, meno posti letto, carenza di radiologi, probabile chiusura di Fisiatria e servizio part-time del bar ristoro nelle ore pomeridiane, festivo e domenicale. Ora cosa rimane ? Tempi biblici per effettuare esami e prenotazione e, questa situazione post Covid sembra aver dato la giusta mazzata per non far rialzare l’intero sistema. Una situazione che negli anni doveva rilanciare l’intera struttura nella sua grandezza strutturale e ampiezza territoriale con compiti di accogliere in gran numero tutti i pazienti del territorio delle Madonie.

photo-2020-05-17-17-48-42

Politica Regionale e Azienda provinciale che ha sempre promesso e mai mantenuto ove , non si è mai data fiducia a ciò che tutti si attendevano e dove l’intero territorio compreso i cittadini e i primi cittadini non hanno mai saputo rispondere e prendere in mano un piano serio e attuativo per migliorare il tutto. Diritti negati da tutti i fronti e da tutto il sistema che vive e vegeta nella negligenza e nella passività perenne. Tutti si cullano e tutti si accollano tale sistema che forse sta bene a qualcuno ma se si vuole cambiare registro è il momento di invertire la rotta in modi alternativi.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Mascherine per gli studenti di maturità. Per le Madonie coinvolti le scuole di Termini Imerese, Cefalù, Castelbuono, Gangi, Petralia Sottana