in , , , ,

Bombe d’acqua e nubifragio a Palermo. Gente travolta dal fango su Viale Regione Siciliana.

Ingenti danni si sono verificati nella giornata di oggi e ancora tutt’ora, ove le forti piogge hanno messo in ginocchio Viale Regione Siciliana a Palermo, con tanti automobilisti sono rimasti intrappolati all’interno delle auto e, travolti da fiumi d’acqua in piena che scorrono spazzando via tutto quello che trova. Sottopassaggi impantanati con auto sottosopra e gente che nuota come si evidenzia nelle foto.

Un vero e proprio disastro ha travolto Viale Lazio e per un percorso che si imbocca verso la citta e verso l’estremità della circonvallazione. Carabinieri ,Vigili del Fuoco si sono diretti nel sottopassaggio con gente che chiede aiuto. Due bambini sono stati ricoverati per ipotermia presso l’ospedale di Palermo e la situazione rimaste in costante monitoraggio con gente che abbandona le auto e nuota per mettersi al riparo dal pericolo.

photo-2020-05-17-17-48-42

Il Comune di Palermo lamenta il mancato allarme da parte delle autorità preposte. Auto che galleggiano su strade trasformate in ‘fiumi’, automobilisti che scendono di corsa dalle vetture portando in braccio i bambini più piccoli e abbandonando le auto che l’acqua porta via. Sono alcune delle scene avvenute a Palermo per la bomba d’acqua caduta sulla città. Sono molti i video pubblicati sui social network che mostrano le immagini dell’accaduto. Intanto ci sono le prime vittime


Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Colonia estiva anche per i bambini dai 3 ai 6 anni. A Valledolmo il comune estende il divertimento

Bagheria. Parte “Cinema in villa”. Inaugurazione con un omaggio ad Ennio Morricone