in , , ,

Termini Imerese esce allo scoperto sulle Amministrative. E’ una corsa a 5

Inizia a delinearsi lo scontro politico nella città termitana  dove tutti i nuovi candidati alla carica di primo cittadino hanno in menti di risollevare le sorti di una politica di cambiamento, andando a tracciare un futuro ben diverso dagli anni passati.

Si avvicina la fatidica data e gli accordi politici ormai possono considerarsi conclusi con cinque candidati che pensano di dar vitalità alle attese della cittadinanza. Una battaglia al femminile può ben definire, la possibilità di veder un sindaco donna  anche a Termini Imerese, con la città che deve farsi trovare pronta ad incassare il cambiamento figurativo ma, sarà pronta ?

Paola Vallelunga e Anna Amoroso animeranno la competizione al femminile con la prima, Presidente dell’organizzazione politica RPI con una politica nuova, contrasterà la collega, presidente del Consiglio Anna Amoroso (centro destra, Fratelli d’Italia, Cantiere Popolare).

photo-2020-05-17-17-48-42

A loro, gli altrettanti candidati sindaci Francesco Caratozzolo, avvocato (Forza Italia,Diventerà Bellissima,Lega ,Ora Sicilia), Giuseppe Di Maio, avvocato (forze di coalizione) e Claudio Merlino, avvocato.

A tutto, si può ben delineare che ad avvocatura, Termini Imerese è posizionata bene ovunque finisca l’esito della vittoria finale, e da qui le aspettative devono rimarcare ciò che tutti si augurano e dove la competizione deve essere alimentata dai principi di sana e leale vittoria per il bene di tutta la comunità

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Perchè sale il contagio in Sicilia

“I ART Madonie”. 3,6 mln di euro per la riqualificazione dei centri culturali polivalenti