in , , ,

Bagheria. Il sindaco Tripoli incontra l’agente Alessio Patricolo per un encomio per i salvataggi durante il nubifragio a Palermo

Ha salvato una coppia tirata fuori dall’abitacolo di un auto rompendo i finestrini, poi un uomo, con la stessa modalità, e ha aiutato altri cittadini che il 15 luglio scorso, a Palermo, sono stati sorpresi da una “bomba d’acqua”, il nubifragio che si è verificato nel giorno dei festeggiamenti della Santa patrona del capoluogo siciliano.
E’ Alessio Patricolo,  il poliziotto di Bagheria che è intervenuto in viale Regione Siciliana per salvare coloro che erano rimasti bloccati nella zona intorno a viale Michelangelo.
Mercoledì, 29 luglio, alle ore 11,00, in sala Borremas di villa Butera, alla presenza delle Forze dell’Ordine del Comune di Bagheria e rappresentanti della Questura di Palermo, il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli, incontrerà il valoroso e impavido agente per tributargli un encomio da parte della città di Bagheria.
L’assistente capo delle volanti della Polizia, ha accettato volentieri l’invito del sindaco ma non vuole essere considerato un eroe, “ho solo fatto il mio dovere per intervenire al più presto”  – ha detto a tutti i giornalisti che lo hanno intervistato.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37
photo-2020-05-17-17-48-42

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Migranti in fuga. Da Caltanissetta ne sono fuggiti 100, intercettati solo 3

Campofelice di Roccella. Al consiglio di opposizione non piace il “modus operandi” del sindaco. Chieste le sue dimissioni