in , , ,

Palermo. Bambina di 2 anni per gioco, finisce contro le pale di un ventilatore azionato e posto sul tetto

Stava per trasformarsi in una tragedia il classico gioco di mettere una bambina in braccio e farla volare in aria per poi riabbracciarla, dunque facendola divertire o ridere. La storia è avvenuta a Palermo ove una bambina di due anni è rimasta gravemente ferita in seguito a un incidente domestico: sarebbe finita contro le pale di un ventilatore.

La piccola è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Di Cristina a Palermo nel tardo pomeriggio di domenica e da qui, i familiari, in preda alla disperazione, hanno raccontato che aveva perso i sensi dopo un ‘gioco’ finito male.

photo-2020-05-17-17-48-42

Un parente l’avrebbe presa in braccio lanciandola in alto e nel movimento avrebbe provocato l’impatto con le pale collocate sul tetto e in quel momento azionate. La bambina ha riportato ferite alla testa, al punto da rendere necessario un delicato intervento neurochirurgico, che è stato eseguito ieri. E’ ricoverata in terapia intensiva e la prognosi è riservata

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Divertimento e competitività. Al via il Summer Camp 2020 dell’ASD Città di Petralia Soprana

Porte aperte a tutti. Anche un barboncino tra i migranti che arrivano a Lampedusa