in , , , ,

Scatta l’allarme Coronavirus su un matrimonio celebrato a Nicosia e svolto in un locale a Gangi. 95 persone in quarantena

Si allarga anche alla provincia di Palermo l’allerta coronavirus, scattata dopo il matrimonio celebrato a Nicosia (Enna). E’ stato accertato, infatti, che la festa di nozze si e’ svolta in un locale di Gangi (Palermo).

Dall’Asp di Enna è immediatamente partita la segnalazione ai colleghi di Palermo per i provvedimenti del caso. Oltre ai gestori del locale, dovranno essere sottoposti a tampone una ventina di camerieri che hanno effettuato il servizio ai tavoli durante il ricevimento.

95 PERSONE IN QUARANTENA

Intanto le persone in quarantena a Nicosia sono 95. Nelle prossime ore la misura si estenderà anche al parroco che ha celebrato la funzione e al barbiere, dove il nicosiano risultato positivo in Germania era andato sabato 25 luglio scorso.

photo-2020-05-17-17-48-42

Entro oggi tutte le persone in quarantena e quelle che dovessero essere nel frattempo individuate, verranno sottoposte al tampone.

L’attivazione delle misure di sicurezza e’ stata immediata ed e’ scattata ieri, quando dalla Germania e’ stata comunicata la positività ed il ricovero del giovane che aveva partecipato al matrimonio ed era ripartito il 28 luglio, malgrado manifestasse già alcuni sintomi con tosse già da sabato e febbre riscontata tra domenica e lunedì.

La donna di Nicosia, congiunta dell’uomo e risultata già positiva, è stata ricoverata a Catania in via precauzionale, ma al momento è asintomatica.

fonte-ilsicilia


https://www.ilsicilia.it/maxi-quarantena-per-nozze-ad-enna-lallerta-si-estende-al-palermitano/?fbclid=IwAR0awNry16d8n1eWHtHfq5PCxXDPgvQPyR2Q6q0G3WE3_PM4fVsKc-kcfrc

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Si dimette il sindaco di Caccamo, Nicasio Di Cola. “Situazione non più sostenibile”

Sagra delle Nocciole 2020. Ancora in dubbio l’evento a Polizzi Generosa