Isnello. Rientrato il problema dei migranti di Piano Torre. Mogavero: “Trattiamo bene i migranti nella struttura”

– E’ rientrato il problema dei migranti scappati dalla struttura di Isnello. Nel giro di 24 ore sono stati rintracciati dalle Forze dell’Ordine che dopo l’allarme dato dal titolare della struttura del Park Hotel di Piano Torre, si sono prodigati nelle ricerche. Indispensabile l’ausilio del Corpo Forestale territoriale che conoscendo palmo a palmo i monti delle Madonie, sono riusciti assieme alla Polizia,Carabinieri e Guardai di Finanza a recuperare tutti e sette i tunisini.

photo-2020-09-30-21-28-57
photo-2020-05-17-17-48-42

Ricordiamo che tali migranti sono stati messi in quarantena presso la struttura in attesa che arrivasse il risultato del tampone effettuato sugli stessi ma, durante la notte hanno pensato di rompere il vetro e fuggire nottetempo facendo perder le loro tracce. Dispiaciuto Beppe Mogavero , responsabile e titolare della struttura che ha voluto precisare il suo stato d’animo presso i media locali, dunque anche tramite MadonieNews . – «Facciamo del nostro meglio per accudire i migranti. Nella nostra struttura vengono tutti trattati cordialmente, abbiamo messo a disposizione tutti i servizi che si hanno all’interno dell’hotel tra cui a piscina è a loro disposizione, così come l’area fitness e il campo di calcetto illuminato. In ogni camera c’è la televisione e la pay-tv. Offriamo cibo di prima qualità con prodotti locali. Non capisco il perchè di questa fuga. Abbiamo dato ospitalità a coloro che nè aveva bisogno per evitare la chiusura della struttura, dunque perchè non farlo con chi nè ha veramente bisogno».

Purtroppo, rimangono incomprensibili certe situazioni e rumors che hanno infastidito questo brutto episodio ove, la famiglia Mogavero, negli anni passati con le loro strutture si sono contraddistinte nei ricevimenti e nell’accoglienza di tanti, che hanno scelto di usufruire del luogo,del cibo e del soggiorno. Tempi che oggi, per svariati motivi sono cambiati ma ciò non toglie che la gentilezza e il servizio non possa essere elargito in altri modi e sistemi differenti.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Bagheria. Misure anticovid: cosa prevede l’ordinanza regionale del 9 agosto 2020 e cosa le ordinanze comunali per il ferragosto

Rassegna Stampa. Le Prime Pagine di oggi 13 Agosto