in , , ,

Alia. Pagamento delle pensioni di Settembre e Ottobre, anticipato al mese precedente

Il pagamento delle pensioni verrà anticipato fino al termine dello stato d’emergenza, la cui data di scadenza è attualmente fissata al 15 ottobre.
Sia l’assegno di settembre che quello di ottobre, quindi, verranno pagati alla fine del mese precedente.

Anche per il mese di settembre 2020, quindi, il pagamento presso gli sportelli postali dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili sarà anticipato rispetto alle normali scadenze e distribuito su più giorni.

Per evitare assembramenti sia all’interno che all’esterno degli uffici postali, infatti, è stato deciso un preciso calendario, secondo un ordine alfabetico, per coloro che ritirano la pensione in contanti

Per chi ha la pensione accreditata su conto corrente postale il giorno di paga è mercoledì 26 agosto. Chi non può recarsi in Posta per il ritiro in contanti nel giorno designato, può farlo ad esaurimento del calendario, quindi a partire dal 2 settembre.

Per chi invece preferisce il ritiro in contanti alla posta il calendario ufficiale è il seguente (cognomi):      
dalla A alla B mercoledì 26 agosto;
dalla C alla D giovedì 27 agosto;
dalla E alla K venerdì 28 agosto;
dalla L alla O sabato mattina 29 agosto;
dalla P alla R lunedì 31 agosto;
dalla S alla Z martedì 1° settembre.

L’Ufficio Postale sito in Via Vittorio Emanule rispetterà le seguenti aperture:
mercoledì 26, giovedì 27, venerdì 28, lunedì 31 agosto e martedì 1 settembre dalle 8.20 alle 13.35;
sabato 29 agosto dalle 8.20 alle 12.35

photo-2020-05-17-17-48-42

Poste Italiane ricorda inoltre che i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Le nuove modalità di pagamento delle pensioni hanno carattere precauzionale e sono state introdotte con l’obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane. Pertanto ciascuno è invitato ad indossare la mascherina protettiva, ad entrare in ufficio solo all’uscita dei clienti precedenti, a tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno degli uffici che nelle sale aperte al pubblico.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.poste.it o contattare il numero verde 800 00 33 22.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Il Palermo arriva a Petralia Sottana. Stamattina prima sgambata agli ordini del tecnico Boscaglia

Democrazia partecipata. Il Comune di Alia stanzia 7.360,00 € per interventi della comunità