in , , ,

Realizzazione di opere viarie a Collesano. Il sindaco Meli annuncia l’accordo con la ditta Toto Costruzioni

Ne ha dato notizia il primo cittadino di Collesano sull’accordo che il comune ha sottoscritto con la ditta Toto Costruzioni per realizzazione di opere pubbliche mirate al miglioramento della viabilità cittadina.

Aggiornamento doveroso per la nostra Comunità. Ventiquattro mesi e potremmo beneficiare dell’inizio dei lavori di una nuova strada di collegamento con il nostro paese. Vi assicuro, non è stato facile ma è vicinissimo l’obbiettivo di recuperare e rendere viva, fruibile e produttiva, una delle porzioni di territorio più bello e attrattivo”.

Terreni meravigliosi con vista mare mozzafiato, per decenni resi inaccessibili alla possibile presenza dell’uomo a causa di frane e smottamenti incontrollati. Obiettivo principale dell’accordo è quindi la realizzazione a costo zero per il Comune di una nuova arteria stradale, che colleghi Collesano alla fascia costiera. L’opera infrastrutturale, collegherà il bivio buonfornello al nostro Comune. Sarà una strada breve e diretta, rispetto all’attuale. Sembra finalmente superato l’ultimo ostacolo burocratico, grazie all’interlocuzione diretta con il più alto esponente tecnico dell’Autorità Di Bacino Regionale”.

photo-2020-05-17-17-48-42

“Grande attenzione è stata rivolta anche e soprattutto al sito destinato ad accogliere le terre di scavo del doppio binario ferroviario. È l’ultimo parere che deve essere notificato in conferenza di servizi, perché tutti gli altri sono stati emessi positivamente da parte di tutti gli Enti coinvolti in conferenza. La conferenza è stata attivata presso lo Sportello Unico delle Attività Produttive e dei servizi territoriali, sede di Castellana Sicula che ho l’obbligo di ringraziare. Come Sindaco della mia Comunità, sono molto orgoglioso di aver operato con la mia amministrazione nella direzione di questa importante e nobile prospettiva di sviluppo“.

La scelta di dove vivere e lavorare nella nostra terra – conclude il sindaco -, dovrà dipendere da ognuno di noi. Dovremo orgogliosamente pretendere sempre da chi amministra di essere messi nelle condizioni di poter finalmente decidere. A quel punto dovremo essere noi cittadini a dimostrare di voler e saper rischiare un po, ma soprattutto dovremo dimostrare di essere anche capaci di sognare“.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Altro giovane vittima della moto. Muore un 21enne di Temini Imerese

Inaugurato a Gangi il centro comunale di raccolta differenziata. Servirà anche ai comuni di San Mauro e Geraci