in , , , ,

GAL ISC Madonie. Consultazione pubblica per le zone rurali. La Commissione Europea chiede un parere agli interessati

An image taken on April 24, 2015 shows the European Commission building in Brussels. AFP PHOTO / PHILIPPE HUGUEN / AFP PHOTO / Philippe HUGUEN (Photo credit should read PHILIPPE HUGUEN/AFP/Getty Images)

Dal 7 settembre la Commissione Europea ha avviato una consultazione pubblica per avere una visione a lungo termine per le zone rurali ma soprattutto per creare un dibattito a livello europeo sul futuro delle zone rurali e sul ruolo che esse dovrebbero avere nella nostra società.

La consultazione mira a raccogliere pareri sulle opportunità e sulle sfide attuali nelle zone rurali. Definirà una visione per il futuro di queste aree entro il 2040 ed esaminerà soluzioni innovative, inclusive e sostenibili alla luce della trasformazione digitale e climatica e della crisi dovuta al Covid-19.

Ecco il link :

photo-2020-05-17-17-48-42

https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/have-your-say/initiatives/12525-Long-term-vision-for-rural-areas

Questa consultazione pubblica costituisce un primo passo verso la comunicazione che la Commissione pubblicherà a metà del 2021.  Qualsiasi persona interessata può contribuire fino al 30 novembre 2020. La Commissione intende assicurare un’ampia consultazione e invita tutti gli interessati al futuro delle zone rurali e dei loro abitanti a condividere le loro opinioni.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cambio perturbazione per la giornata di domani. Piogge in arrivo

Bagheria nei percorsi culturali dell’isola. Il sindaco Tripoli incontra l’Ass. Reg. Samonà