in , , ,

Polizzi Generosa. I candidati sindaci si presentano alla cittadinanza. Toni già accesi per tre settimane “già calde”….

Fine settimana di presentazione per le tre liste a Polizzi Generosa. Tra dirette Facebook e presenze al Cinema Cristallo i candidati sindaci per le prossime amministrative fanno conoscere i loro gruppi alla cittadinanza.

Apre la campagna elettorale “MiglioriAMO Polizzi” con il candidato sindaco Elio Picciuca che presenta i suoi consiglieri e assessori designati (Cassisi,Potestio,Macaluso.Ilarda). Vecchie conoscenze della passata e dell’attuale amministrazione e nuove figure che si affacciano per la prima volta nel mondo politico. Un mix di competenza e voglia di mettersi in gioco con il candidato Picciuca che ha le carte in regola per poter amministrare il palazzo comunale. Una lista giovane nata da quattro mesi per migliorare l’attuale situazione che per diversi fattori si trova indietro alle aspettative di tanti e che, negli attuali componenti della lista può dare vitalità e vivacità nei progetti che gia si conoscono e si andranno a evidenziare man mano che si elaboreranno.
Una Polizzi che non ha bisogno di essere ricostruita come dice il componente Giovanni Macaluso ma, migliorata e seguita passo passo per mettersi a disposizione della comunità, così come Fabio Marabeti ex assessore dell’attuale amministrazione che, parla delle tematiche personali affrontate durante il suo mandato e, rimarca il valore delle esigenze territoriali con giovani che già lavorano in  imprenditorialità e che debbono rimanere sul territorio e vivere il turismo, arma indispensabile per Polizzi.  Una campagna propositiva per la comunità che Picciuca vuol mantenere nei toni bassi, giusti, di una campagna politica che tenta di incrementare toni accesi che non appartengono alla sua persona. 

Il sindaco Lo Verde ha parlato della sua vita politica nei cinque anni amministrativi e, da “vecchio animale politico” ha parlato del programma fatto con il Cantiere delle Idee.  La sua ricandidatura come lui stesso ha affermato stà nel portare a compimento il suo programma fatto con l’attuale amministrazione e  concretizzarlo con i giovani presenti nell’attuale lista. Ne parla con toni accesi nella sede di “Amministrare Respons Abil Mente” e, parla a ruota libera su tutti e di tanti tra, Unione dei Comuni,Dolce&Gabbana, candidati sindaci e Fondazioni. Un programma nuovo che verrà distribuito ai cittadini, con idee e progetti che saranno condivisi con i nuovi componenti del gruppo e i due nuovi Assessori che sono Marcello Barrancotto e Laura Madonia. C’è né per tutti dal “servitore del popolo” come lui si definisce e non si arrende al “nuovo che avanza”, proprio perchè si sente giovane dentro e nelle idee, con la cittadinanza che non lo tradirà nemmeno questa volta.

photo-2020-05-17-17-48-42

In contemporanea la lista di Costruire Comunità del candidato sindaco Librizzi. Idee ben chiare già da tempo con programmi, e competenze tali da esporsi già ad un futuro prossimo ben definito. Librizzi “alza il tiro” dall’alto della sua esperienza politica, invitando i candidati sindaci a confrontarsi in un dibattito sereno e, aperto al pubblico su tematiche cittadine.  Ad oggi nessuna risposta in merito dagli avversari politici e da ciò si potrebbe ben delineare le singole capacità costruttive o illusore di Tizio e Caio.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Un berlinese e un viennese investono a Pollina. In progetto un club house con annessa agricoltura bio

Uniti per le Madonie incontra il Presidente del Parco, Angelo Merlino