Problema cinghiali sulle Madonie. Il sindaco di Sciara invia l’ennesima lettera all’assessore Cordaro

Problema sempre più ricorrente e sempre più invadente per i territori delle Madonie, ove il problema suidi rimane sempre all’ordine del giorno e dove la pazienza degli agricoltori e dei proprietari terrieri rimane ridotta ai minimi termini. A Sciara e in particolare a Monte San Calogero, il sindaco dopo un anno dalla prima lettera all’assessorato Territorio e Ambiente, ha nuovamente inviato una missiva per cercare e trovare una soluzione per porre fine a questa avanzata che potrebbe risultare nefasta. “Sono sempre maggiori le segnalazioni – si legge nella lettera del sindaco – che ci giungono circa gli avvistamenti, sempre più in prossimità del nostro centro abitato, che preoccupano anche dal punto di vista della sicurezza e l’incolumità dei cittadini considerata la naturale capacità e facilità dei cinghiali di adattarsi e riprodursi e la sempre maggiore esigenza di cibarsi di qualsiasi cosa”.

photo-2020-05-17-17-48-42

Situazione che si protrae da anni e dove il problema accomuna tanti paesi dell’entroterra delle Alte Madonie e non solo.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Targa Florio Classica. Domenica 18 sulle strade di Campofelice, Collesano,Caltavuturo e Polizzi Generosa

Questione Piano Battaglia. Vertice a Palazzo Comitini