in , , ,

Uniti per le Madonie sull’emergenza Piano Battaglia dopo le recenti novità di merito

Il Presidente di Uniti perl le Madonie Pino Di Martino ed il Coordinatore di Cittadinanzattiva –Madonie Cefalù Franco Scancarello , in merito al comunicato Istituzionale diramato ieri pomeriggio con nota dell’Ingeg  reso noto dalla Città Metropolitana di Palermo, che si riferisce ad una nota dell’Ing. dell’Ing.Claudio Delfino, della Direzione Edilizia e Beni Culturali, in merito agli articoli apparsi su alcuni organi di Stampa negli ultimi due giorni, inerenti agli impianti di risalita di Piano Battaglia ,

DICHIARANO  

“ Apprendiamo, sempre da notizie stampa, che l’ing Delfino afferma –  La città Metropolitana di Palermo nonostante le criticità finanziarie degli ultimi anni, ha garantito ogni anno l’operatività della Stazione Sciistica di Piano Battaglia- e giustifica che la decisione di non affidare più la gestione delle piste e dell’area circostante alle stesse alla società Pino Battaglia s.r.l. , titolare della gestione degli impianti di risalita sia scturita da un parere dell’ANAC che, a suo dire – indicava come inderogabile la strada della procedura aperta per l’affidamento del servizio di gestione delle piste da discesa –Per tali ragioni si sarebbe lo scorso anno si è bandita una gara per tale attività.

photo-2020-05-17-17-48-42

 Ci risulta, da approfondimenti e studio degli atti di cui siamo riusciti a venire in possesso, che dette affermazioni siano generiche incomplete e distorte. Pertanto invitiamo l’ Ente a dimostrare tali affermazioni, rendendo pubblici atti, contabilità , parere dell’Anac e le modalità ed i provvedimenti di affidamento alla società Piano Battaglia s. r. l della gestione per i primi 3 anni anche delle piste. Invitiamo nel contempo la società Piano Battaglia a meglio chiarire i motivi reali, con dati di fatto concreti e dimostrabili,le motivazioni che hanno indotto la stessa ad abbandonare la sua intrapresa”.

F.to Franco Scamcarello – portavoce delle 2 Ass.ni

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Gal Madonie. Una rete tra le strutture turistiche extra alberghiere, al via le domande

Da Domunica 18, supermercati aperti a Bagheria in vista delle prossime festività