in , , ,

Atto vandalico presso il plesso della scuola infanza a Castronovo

Un grave atto vandalico si è verificato la scorsa notte presso il plesso della scuola dell’infanzia Castronovo della direzione didattica Bagnera. Stamani la dirigente scolastica, Maria Grazia Pipitone, ha avvisato l’amministrazione comunale che immediatamente, appena allertata, si è recata sul luogo con l’arrivo del sindaco Filippo Maria Tripoli e dell’assessore Emanuele Tornatore. 
Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bagheria. 
Tutte le classi sono state devastate con estintori e vernici e sono stati rotti i vetri. 
L’amministrazione comunale esprime solidarietà e vicinanza a tutta la comunità scolastica della direzione didattica Bagnera e condanna questo vile  atto che ha riguardato la scuola, un presidio di democrazia e legalità, a dichiararlo il sindaco Tripoli e l’assessore Tornatore che sottolineano come la scuola svolga un ruolo fondamentale per il contrasto alla povertà educativa. 
«Non solo condanniamo il gesto ma collaboreremo e utilizzeremo tutti i mezzi, in sinergia con le forze dell’Ordine e con la scuola, affinché questi episodi possano non avvenire più  – dice Tornatore – non si tratta di un mero atto vandalico ad un edificio ma un oltraggio fatto all’intera comunità bagherese». 

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37
photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Bagheria. Chiusi gli sportelli IMU e TASI dal 14 al 26 Ottobre

Montemaggiore Belsito (49 casi) e Bagheria (73 casi – 1 morto). La situazione Covid và oltre le aspettative