in , , ,

Il polo astronomico Gal Hassin di Isnello scopre una nuova stella

Una stella finora sfuggita ai telescopi è stata scoperta dal polo astronomico Gal Hassin di Isnello, nelle Madonie, durante una campagna di osservazione degli asteroidi.

La stella, che è stata chiamata Galvar1, è di luminosità variabile e si trova nella costellazione Andromeda, distante 4.500 anni luce. La rapida variazione della luminosità della nuova stella era sfuggita finora alle osservazioni di telescopi terrestri e spaziali.

photo-2020-05-17-17-48-42

Le osservazioni sono state curate nell’agosto scorso da Carmelo Falco, che ha utilizzato un telescopio innovativo di cui è dotato il Gal Hassin.

La ricerca fa parte di un programma di monitoraggio di asteroidi pericolosi e di osservazione di pianeti extrasolari. Per questa attività viene utilizzato al Gal Hassin anche un telescopio a “grande campo” installato sulla cima di monte Mufara a una quota di 1.865 metri.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

L’Associazione GI.VA. inaugura la nuova sede a Castellana Sicula

Giovanni Meli: “Fermiamoci prima che sia troppo tardi “