Cinque positivi a Pollina. Il sindaco Musotto raccomanda prudenza e attenzione

I dati pubblicati dal Distretto Sanitario certificano che un nuovo contagiato dal virus COVID-19 si aggiunge ai tre comunicati ieri.Inoltre, un signore residente fuori dal nostro Comune, anch’egli risultato positivo, in atto è domiciliato presso il territorio di Pollina, lontano dal centro abitato.Il nuovo soggetto positivo è in età scolare. Pertanto, in osservanza della Circolare dell’Assessorato Regionale n° 33108 del 24/9/20 l’ASP ha disposto che, oltre al ragazzo coinvolto, anche gli studenti della classe Prima sez. A della scuola Primaria di Finale vengono posti in isolamento domiciliare fiduciario (10 giorni) fino all’esito del tampone rino-faringeo molecolare.

photo-2020-09-30-21-28-57

Il Comune ha già predisposto nella giornata odierna la sanificazione del plesso scolastico di Finale (Via Sciascia) rispettando scrupolosamente i protocolli, al fine di garantire la ripresa del normale svolgimento delle lezioni scolastiche da lunedì in grande sicurezza. Abbiamo altresì ritenuto opportuno organizzare l’esecuzione di test tampone rapido antigenico (NO MOLECOLARE) nella giornata di domenica 25 ottobre per la classe Prima sez. A della scuola Primaria di Finale e per il personale scolastico che è stato in contatto con il positivo. Si rammenta che il test tampone rapido antigienico è utile solo a verificare in breve tempo l’eventuale presenza di altri positivi per ottimizzare i tempi dei provvedimenti, ma non ha valenza diagnostica definitiva, essendo passate solo 48 ore dal presunto contatto. Anche in caso di risultato negativo del test rapido, gli alunni devono osservare la quarantena obbligatoria di 10 giorni o comunque fino al test diagnostico definitivo effettuato dall’ASP di Cefalù.

photo-2020-05-17-17-48-42

Evidentemente, la responsabilità dei nostri comportamenti fuori dalla scuola non è più una questione da prendere sotto gamba. L’uso della mascherina è obbligatorio, non indossarla è una violazione soggetta a sanzione. Il distanziamento sociale è obbligatorio: vanno sacrificate tutte le forme di incontro non necessarie.È realistico ipotizzare che la situazione nelle prossime settimane continuerà a presentare criticità. Criticità comunque gestite in modo rigoroso dall’ASL, in collaborazione con l’amministrazione comunale, con le Forze dell’Ordine e con la scuola. Ognuno faccia la propria parte.Ogni aggiornamento verrà comunicato tempestivamente su un canale ufficiale.

Whats-App-Image-2020-07-02-at-17-49-37

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine di oggi 25 Ottobre

Polizzi Generosa. Delibera di Giunta per la gestione dei parcheggi e bagni pubblici