in , , ,

Al via la campagna di screening con tamponi rapidi al “drive-in” ad Aspra

Era stata anticipata dal sindaco Filippo Maria Tripoli e prenderà il via questo week end la campagna di screening rivolta ai cittadini che vogliono sottoporsi al test di screening antigenico rapido per SARS COV 2, vale a dire il tampone rapido rino-faringeo. 
Sabato 14 e domenica 15 novembre 2020 sarà possibile eseguire il test rapido dalle ore 10,00 alle ore 16,00 mediante prenotazione on line, presso la zona dello Stadio di Aspra.
L’amministrazione comunale sta organizzando per il prossimo week end grazie alla collaborazione con l’ASP, l’azienda sanitaria locale il servizio di screening al quale collaborano i giovani aderenti alla Consulta giovanile guidati dal presidente Federico Guzzo e l’associazione di volontari della Croce Rossa Italiana guidati dalla polizia municipale.
Presso il drive-in si potrà effettuare il tampone senza scendere dall’auto, recandosi con la propria vettura presso l’area dove saranno presenti i medici che effettueranno il tampone esattamente all’orario indicato nella mail ricevuta.
I cittadini verranno guidati, nel percorso, dalla polizia municipale e da volontari della Croce Rossa. 
Per garantire l’informazione agli utenti interessati al test, sul sito del Comune è stata creata un’apposita pagina informativa sul sito web comunale nella sezione info-coronavirus.
Da questa pagina l’utente potrà procedere alla prenotazione tramite google form, scaricare le due informative sulla privacy da compilare e inviare tramite lo stesso modulo google form o direttamente consegnandole al drive-in. 
Il cittadino dopo aver effettuato il test rapido dovrà aspettare, sempre in zona, in altra postazione, per circa 15 minuti, trascorsi i quali riceverà l’esito.
Nel caso di tampone con esito positivo, attenderà per eseguire subito il tampone molecolare il cui esito verrà trasmesso, in seguito, da ASP, ma dovrà procedere da subito all’isolamento presso il proprio domicilio, comunicare ai propri contatti stretti, i quali, a loro volta dovranno eseguire il tampone. 
Il form on line prevede che chi compila il modulo possa indicare anche dati di altri familiari conviventi che vogliano eseguire il test con il richiedente. 
Sarà attivo da domani pomeriggio anche un’info line dedicata al numero telefonico 366.8035574 (Attivo dalle ore 9.00 alle ore 12,30 e dalle ore 15.00 alle 17,00) esclusivamente agli utenti che non sanno o non possono compilare il form e fruiranno della prenotazione telefonica, anche questi utenti dovranno produrre le liberatorie per la privacy.
La campagna di screening a disposizione dei cittadini interessati è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale per le persone non soggette a quarantena obbligatoria ma in attesa di tampone oltre i 10 giorni previsti, in modo da venire anche in soccorso di Asp oltre che per una valutazione su larga scala della circolazione del virus, in particolare nei soggetti asintomatici.
«Ringrazio tutti coloro che hanno messo in piedi la macchina organizzativa per effettuare lo screening, dagli uffici coinvolti, ad Asp e soprattutto  i tanti volontari della Consulta giovanile, Croce Rossa e diversi medici di base» – dice il sindaco. 

photo-2020-05-17-17-48-42
photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

11 i positivi al tampone molecolare a Castelbuono

Emergenza discarica: L’assessorato regionale all’Energia emette un decreto straordinario. Bagheria scaricherà i rifiuti a Gela