in , , , ,

L’amministrazione di Polizzi Generosa chiede l’adesione nell’Unione dei Comuni delle Madonie

Polizzi Generosa è uno dei pochi Comuni ancora non facente parti all’adesione dell’Unione di Comuni. Ad oggi, la neo amministrazione comunale ha voluto mettere in atto sin dal suo insediamento che tale intento rientra tra gli obiettivi prioritari esposti nel programma presentato agli elettori in attuazione di quel qualificante punto delle Politiche sovra comunale.

Polizzi Generosa, per la sua storia e collocazione geografica non può escludersi da un processo di cosi fondamentale importanza aggregativa , così come afferma il sindaco Gandolfo Librizzi, escludendosi dal concerto territoriale.

Adesione che molto probabilmente sarà avallata dal consiglio dell’Unione e dove si andrà a rinforzare ancor di più un processo di consolidamento territoriale per il bene comune dei singoli paesi. Affrontare le problematiche inerenti il territorio in modo univoco, conferma una forza territoriale che può solo migliorare gli aspetti dei paesi che, devono trovare la quadratura su i tanti fattori risolutivi , affrontando il tutto seriamente, in modo efficace con la risoluzione dei tanti problemi, uno fra tutti, quelli connessi alla viabilità.

photo-2020-05-17-17-48-42

Se poi si aggiunge che, si fa parte di importanti organismi sovracomunali quali il GAL e lo stesso Ente Parco delle Madonie o si e dentro l’importante e fondamentale Strategia Nazionale delle Aree Interne (cosiddetta SNAI), l’aspetto non può che rendere tutto più facile ed arrivare a concludere gli obiettivi comuni a tutti in un modo strategico per la comunità d’intenti.



What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Campofelice di Roccella. Primi cittadini sottoposti al vaccino. Il Sindaco: “Orgogliosa di loro per il messaggio dato”

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine di oggi 3 Gennaio