in , , , ,

Aggiornamento Covid sulle alte Madonie. Situazione particolare a Gangi, seguono Petralia Soprana e Polizzi Generosa

10/01/2021

Cresce la preoccupazione nel territorio delle Madonie tra i cittadini dei vari comuni che vedono aumentare e complicarsi la situazione sul versante Covid. Situazione particolarmente delicata a Gangi ove oltre ai casi consuete e conosciuti dei giorni scorsi (24) si aggiungono oggi quelli degli ospiti della struttura San Michele, casa di riposo per anziani che annovera 51 positivi, di cui 10 operatori che lavorano, dunque un numero elevato per Gangi che include anche l’isolamento domiciliare e ….ricoveri. Il sindaco Migliazzo ha messo in guardia i suoi concittadini e sta valutando assieme all’assessore Razza l’evolversi della situazione su eventuale zona rossa. Tra i contagiati vi è anche un assessore comunale

photo-2020-09-30-21-28-57

Situazione leggermente diversa a Petralia Soprana, ma non certamente da sottovalutare visto i casi di 23 positivi e altrettanti in isolamento. il sindaco Macaluso ha emanato un’ordinanza restrittiva in aggiunta a quella nazionale e regionale, chiudendo le scuole e mercatino settimanale, aggiungendo anche il divieto di accesso agli ambulanti che provengono da fuori. Una mossa a salvaguardia della popolazione evitando un maggior riscontro di contagi.

photo-2020-05-17-17-48-42

Si allinea sui numeri Polizzi Generosa dove i positivi passano a 24 positivi (+2) rispetto a ieri e ciò fa capire che tali alti e bassi avvengono in modi inconsueti, senza avvisi o preavvisi e dunque bisogna sempre mantenere un comportamento consono alle direttive impartite. Sono 5 ancora i ricoverati presso l’Ospedale di Petralia Sottana.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Petralia Soprana. Ordinanza del sindaco. Scuole chiuse, divieto ingresso agli ambulanti. Macaluso:”Vogliamo evitare l’insorgere di focolai incontrollabili”

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine di oggi 11 Gennaio