in , , , ,

CuteCute

In Sicilia sarà Zona Rossa “da porta o da finestra”. Massima attenzione a Gangi

Passano i giorni e si avvicina sempre di più l’ipotesi di una zona rossa anche in Sicilia,. Tanti sono i comuni i cui casi hanno superato la soglia minima, e tanti sono i sindaci che chiedono lumi e il da farsi al Presidente Musumeci,Assessore Razza e organi sanitari.  Il nuovo DPCM in attesa Venerdì certamente inserirà la Sicilia come Zona Rossa e se ciò non dovesse accadere , molto probabilmente lo farà il Governatore Siciliano.

photo-2020-09-30-21-28-57
photo-2020-05-17-17-48-42

“Da porta o da finestra” in gergo siciliano, dunque una situazione che visti i casi non può che essere così, con sindaci che chiedono che venga introdotta tale situazione per ottemperare e limitare questa pandemia che alimenta la preoccupazione ore dopo ore. Lo stesso Leoluca Orlando ha insistentemente invocato misure dure per Palermo, che con i suoi 582 nuovi contagi ieri è stato il comune siciliano più colpito. Il governatore Nello Musumeci ha istituito altre due zone rosse, a Gela e a Villarosa da oggi fino al 31 gennaio. I comuni blindati sono ora 10 in poco più di una settimana. Impennata dei casi nel reparto di Ortopedia dell’ospedale Civico di Palermo o nelle Rsa, come nel caso di Piana degli Albanesi con tre operatori e sette pazienti positivi, o di Villabate dove nella Rsa “Karol” con 31 positivi asintomatici. Ma in provincia c’è massima allerta anche a Belmonte Mezzagno,  a Corleone (dove si registra la terza vittima) a Bolognetta.

Situazione delicata anche sulle Madonie, con il comune di Gangi che “detiene” il maggior numero di casi. 83 le persone coinvolte a ieri, nella pandemia che allerta il territorio ma, che coinvolge anche altri paesi limitrofi  come Petralia Soprana e Polizzi Generosa con 25 positivi a testa. Casi da tenere sotto stretta visione e in costante coordinamento con le autorità sanitarie e regionali, così come dice il sindaco Francesco Migliazzo di Gangi. – “Siamo in attesa di capire l’evolversi della situazione nella speranza che tutti possiamo uscire quanto prima da questa situazione che ha coinvolto la nostra comunità”

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Monreale. Anziana muore in un incendio divampato nella sua abitazione. Fiamme partite dalla stufa a legna

Covid Sicilia, boom nuovi contagi: 1.969 in 24 ore