in , , , ,

Il giovane campione Paolo Ippolito originario di Polizzi Generosa racconta l’obiettivo Europeo e Mondiale con la CRG Kart

di Antonio David – Paolo Ippolito, ha avuto da sempre la passione per il Kart, sin da quando da Polizzi Generosa (PA) assieme ai suoi genitori si è trasferito in Toscana e da qui, per fede e in modo amatoriale ha iniziato a prendere sul serio il suo modo di esprimersi. Nonostante la sua giovane età ha messo in atto la voglia e caparbietà di arrivare in alto e affrontare la scalata della categorie. Sono arrivati i primi successi, e nonostante qualche sconfitta o delusione, riparte puntualmente con i colori del team nella massima categoria KZ, da un 2020 concluso in crescita. Novità e conferma importante per Paolo che punterà nuovamente ai successi di primo livello. L’obiettivo è quello di partecipare a al Campionato Europeo e Campionato del Mondo CIK-FIA nella categoria KZ e certamente non mancherà il sostegno e l’affetto di tanti amici e parenti di Polizzi Generosa

photo-2020-09-30-21-28-57

Spunti che lui stesso ha raccontato ai microfoni Vroomkart Italia

photo-2020-05-17-17-48-42


– Paolo, correrai ancora con CRG nella massima categoria. Cosa ti aspetti dal 2021?
«Devo dire che, anche se sono molti anni che corro in kart, ogni inizio di stagione è emozionante e farlo con un team come la squadra corse CRG è sempre speciale. Dal 2021 mi aspetto di riuscire a raccogliere i migliori risultati possibili, anche quelli che negli anni passati mi sono sfuggiti. Proprio per questo mi impegnerò al massimo e cercherò di sfruttare al meglio le opportunità che avrò durante la nuova stagione. Ci tengo a ringraziare Giancarlo Tinini, che continua a credere in me e nelle mie potenzialità, così come Franco Drudi e la TM Racing, che saranno nuovamente partner di CRG nella categoria KZ».
– CRG è il team più attivo sul mercato e ha creato una line-up di altissimo livello, che cosa ne pensi?
«Credo che CRG sia molto fiduciosa per questo 2021 e si sta impegnando molto nel formare una squadra di alto livello. Essere così attivi sul mercato penso che sia una nota positiva in quanto un gruppo di piloti di questo livello semplificherà l’arduo lavoro di sviluppo e messa a punto dei materiali durante le competizioni. Va ricordato, infatti, che il ruolo di un Factory Team è bivalente: da una parte promuove il brand in ambito Internazionale e dall’altro deve assolvere tutti i compiti di sviluppo tecnico sui materiali. CRG ha sempre avuto una squadra molto ampia in termini di piloti e tecnici e da questo punto di vista è più un’eccezione la scorsa stagione, che è stata un po’ di transizione dopo l’uscita di De Conto e HIltbrand, piuttosto che la line up di quest’anno. I telai per le classi KZ rappresentano una fetta di mercato importante per CRG e il nostro obiettivo sarà quello di essere protagonisti in queste categorie anche dal punto di vista sportivo, oltre che commerciale».

– Cosa vorresti migliorare rispetto al 2020?
«Sicuramente la stagione 2020 non è stata facile a causa del COVID-19 e purtroppo anche l’inizio di questa stagione sarà influenzata dalle restrizioni per la pandemia. Sperando che questa situazione mondiale migliori presto, rispetto al 2020 vorrei ampliare il numero delle gare alle quali prenderò parte ed essere nelle migliori condizioni fisiche e mentali per affrontare il 2021 nel miglior modo possibile. Vorrei anche cancellare lo spiacevole episodio che purtroppo mi ha visto coinvolto nel Mondiale di Lonato e che non fa parte della mia idea di competizione e Motorsport».
– Quali gare farai e su quali piste ti senti già pronto a dire la tua?
«L’obiettivo principale di questa stagione è partecipare al Campionato Europeo e Campionato del Mondo CIK-FIA nella categoria KZ. Disputeremo sicuramente alcune gare di preparazione a queste competizioni di alto livello. Tutte le piste sono buone per ottenere i migliori risultati: sono tutti circuiti che già conosco e dove sono sempre stato competitivo. Non è il circuito, ma il lavoro svolto all’interno del team che determina la prestazione e sia io che la CRG con l’appoggio della TM penso che siamo pronti ad affrontare questo 2021 nel migliore dei modi!»

S.C.
Credits: CRG Media

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine di oggi 15 Gennaio

Covid19 – Manca solo l’ufficialità. Da domenica la Sicilia si tingerà di rosso