in , , ,

Lo scandalo dei furbetti del vaccino a Petralia Sottana porta le prime sentenze. Trasferito il dirigente Di Gangi

Arrivano i primi verdetti per lo scandalo dei curbetti del vaccino a Petralia Sottana. Il distretto sanitario 35 ha deciso di mettere alla porta il dirigente dell’Unità operativa di prevenzione Mariano Di Gangi trasferito a partire da stamani nel distretto 38 di Lercara Friddi.

tyryt

Di Gangi, 64 anni, prossimo alla pensione aveva deciso di rimanere per dare una mano durante la pandemia. Molto conosciuto nel territorio, il suo trasferimento ha destato scalpore.

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

A Geraci Siculo arriva Junker la nuova app che ti indica la giusta raccolta differenziata

Polizzi Generosa. Il sindaco dispone i nuovi orari di apertura e chiusura del cimitero