Polizzi Generosa. Finanziamento di 6mila euro per adeguamento degli spazi e degli ambienti scolastici

Il Comune di Polizzi Generosa ha ottenuto un finanziamento di 6 mila euro a valere sui Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 – Asse II – Infrastrutture per l’Istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) – Obiettivo Specifico 10.7 – Azione 10.7.1 – in attuazione al Bando “Interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza all’emergenza sanitaria da Covid-19” indetto dal Ministero dell’Istruzione.

Finalità del progetto, presentato dal Comune di Polizzi Generosa e autorizzato per l’attuazione, è di realizzare l’adattamento e adeguamento degli spazi e degli ambienti scolastici e delle aule didattiche degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico censiti nell’Anagrafe nazionale dell’edilizia scolastica del nostro Comune. Nel territorio di Polizzi Generosa sono presenti due plessi scolastici, e precisamente: 1. Scuola primaria “G. D’Alessi” e secondaria di 1° grado “G. A. Borgese” site in via San Pietro n. 8, Codice Edificio Regione Sicilia 0820584832, Codice Edificio MIUR PA584832; 2. Scuola dell’infanzia “Padre P. Puglisi” sita in Via San Giovanni di Dio n. 2, Codice Edificio Regione Sicilia 0820583608, Codice Edificio MIUR PA583608;

photo-2020-05-17-17-48-42

I plessi sopra indicati dipendono tutti dall’Istituto Comprensivo Castellana Sicula-Polizzi Generosa con sede in nel rione Frazzucchi s.n.c., 90020 Castellana Sicula, codice meccanografico PAIC820003, codice fiscale 96021870827. L’intervento presentato dal nostro Comune attraverso n. 3 apposite schede progettuali si propone, attraverso l’acquisto di nuovi arredi, di garantire il distanziamento minimo di un metro nella “zona banchi” che deve intercorrere tra gli studenti, calcolata dalla posizione seduta al banco. Si è ritenuto altresì di procedere a tre schede progettuali suddivise per tipologia di beni per i due plessi scolastici sopra elencati e per uniformità di acquisto trattandosi di edifici scolastici che dipendono tutti dallo stesso Istituto Comprensivo e che presentano esigenze similari e per garantire la massima celerità nell’espletamento della pratica al fine di assicurare le forniture degli arredi scolastici e delle attrezzature nel più breve tempo possibile.

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Consiglio comunale giorno 8 Febbraio a Castellana Sicula

Domani manifestazione dei ristoratori a Palermo