Zero iscrizioni all’ ITCAT (ex Geometra) di Polizzi Generosa. “Bisogna cambiare rotta. Si studia l’apertura del Liceo Artistico di design della Moda”

– Lo spopolamento di questi ultimi decenni ha provocato nei singoli paesi delle problematiche oggettive e soggettive sopratutto nei giovani che devono per forza di cose valutare il proprio futuro e tentare di avere un proprio diritto verso nuovi orizzonti, sopratutto per coloro che vogliono continuare gli studi e tentar la scalata verso il proprio destino.

La didattica nel territorio della Madonie , si evidenzia in modo più palese e si accentua nei singoli paesi con il “problema post medie”. Scuola dell’obbligo per i ragazzi che devono decidere il “dopo” e valutare al meglio le proprie aspettative e capacità. A Polizzi Generosa si mette in atto le zero iscrizioni per l’ex Geometra, ultimamente ITCAT (Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio), un istituto superiore che ha trovato il punto più basso per la storia del paese. -“Oggi – dice il sindaco Gandolfo Librizzi – non bisogna adagiarsi ma cambiare rotta e puntare a qualcosa di diverso e innovativo con il bacino potenziale del territorio da cui attingere studenti, piuttosto che contendersi i pochi rimasti, come sembra avvenga sempre più, disorientati e indecisi su quale indirizzo intraprendere.

photo-2020-05-17-17-48-42

Una reale situazione che mette di fronte anche i genitori che, per amor dei figli tentano e cercano di assecondare meglio le loro scelte e orientarli in qualcosa di speranzoso, in un periodo ove la decisione da intraprendere (difficile o meno), resta sempre un punto comune a tanti. – “Quest’anno, – continua il primo cittadino – il bacino potenziale dei ragazzi delle terze Medie delle alte Madonie da cui attingere per i diversi indirizzi presenti, è stato di solo 172 alunni. Con l’andare del tempo, se non si inverte la china del decremento demografico, esso si ridurrà ulteriormente, mettendo così in profonda e seria difficoltà tutto il sistema di formazione scolastico fino ad oggi presente nel territorio. Stesso analogo discorso, a cascata, vale per gli altri ordini e gradi di formazione, a partire dalla materna, per passare alla primaria per finire poi alla Scuola Media” – . Ora, l’Amministrazione comunale intende cambiare la rotta puntando a qualcosa di diverso e di attrattivo per tali ragazzi . Sin dall’inizio del suo insediamento lavora con continui e assidui confronti a più alti livelli e competenze (regionali e non) per verificare le preliminari condizioni affinché a Polizzi Generosa, e nel territorio madonita, possa aprirsi un LICEO ARTISTICO DI DESIGN DELLA MODA:

Facile pensare e associare il tutto al riconoscimento che Polizzi vanta con il suo concittadino Domenico Dolce che alla giovane età ha tentato il salto, e creduto nel progetto di innovarsi nella sua arte e aspirazione, con tempi e modi diversi ma, non sottovalutati dallo stesso, che ora può vantare un patrimonio mondiale non indifferente . Tradizione, arte e cultura facile da abbinare e su cui puntare, adagiando e sposando il tutto nelle nuove tecnologie e innovazioni non trascurando l’artigianalità che resta l’arte per eccellenza.

photo-2020-09-30-21-28-57

Allo stato, si sta lavorando per quella che al momento è più di un’ipotesi di lavoro. Certamente un’opportunità da verificare in ogni suo aspetto per realizzarla compiutamente. Un progetto non facile ma necessario per aprire nuovi orizzonti e provare a intercettare un più vasto segmento di popolazione studentesca siciliana che aspira ad aprirsi a più incentivanti orizzonti professionali che proprio da questo piccolo lembo di terra può offrirsi, attraendo studenti da ogni dove.

Un progetto attento e voluto che sarà valutato e discusso in ambito territoriale con le istituzioni degli altri comuni e la rete scolastica delle Madonie e l’Assessorato regionale della Pubblica Istruzione, per allargare gli orizzonti e gli obiettivi con l’obiettivo e la priorità di mettere sul tavolo una nuova prospettiva a alternativa valida ai giovani del futuro.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Gabriele Badagliacca e “La sindrome dell’eroe”. Il 15enne originario di Polizzi Generosa presenta il suo secondo brano

Covid19: Da lunedì, in Sicilia parte la prenotazione per gli over 80