Mirri dà mandato esplorativo per la vendita il Palermo. I conti non tornano..

– Prima che la situazione rischia di scivolare totalmente dalle mani, il presidente del Palermo ha dato mandato di cercare un acquirente per il Palermo Calcio. Una situazione che, col tempo ha messo a nudo la reale situazione di in periodo buio in cui oltre al fattore Covid, senza incassi e in concomitanza di aver perso anche le quote di Di Piazza, rischia di passare dalla padella alla brace.

I conti sono difficili da far quadrare in quest’ambito societario, nonostante ad oggi tutto è sotto controllo ma, si guarda ad un nuovo acquirente con un mandato esplorativo affidato alla società Pricewater Coopers, affinché trovi un acquirente interessato non solo alle quote di Di Piazza ma all’intero pacchetto di azioni della società. I numeri parlano di una cifra di 15 milioni e la gestione pubblicitaria per 4 anni.

photo-2020-05-17-17-48-42

Il tutto non è legato alla posizione in classifica della squadra, che certamente non aiuta nemmeno il presidente oltre i tifosi ma, ad una situazione che la scelta societaria non poteva oltrepassare alcuni limiti e/o investimenti. Non ci sono problemi economici attuali visto che i soci hanno versato la loro quota ma si rischia di chioudere la stagione con un passivo di 4 milioni. Le speranze e le aspettative erano diverse sia in ambit osocietario che di squadra, con un blasone che doveva riportare subito la squadr aalla categoria superiore quanto prima.

Tuto ciò ad oggi sembra impossibile, visto che tra sfortuna,nuova squadra , amalgama del gioco, il tutto non è andato come ci si aspettava. Probabilmente si pensava di poter continuare per due stagioni, ma la pandemia e la decisione di Di Piazza hanno convinto il presidente Mirri ad anticipare i tempi. Cercasi dunque una persona seria e che abbia a cuore le sorti del Palermo, visto che i precedenti dirigenti non hanno portato fortuna ma solo scompiglio tra tribunali e quant’altro.

photo-2020-09-30-21-28-57

Sul fronte tecnico difficile un esonero dell’allenatore Boscaglia, in quanto oltre alle spese attuali si dovrebbero affrontarne anche delle nuove per il sostituto, dunque meglio continuare con l’attuale e cercare di invertire la rotte sia per la classifica che per l’umore di tutti….

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Atti vandalici in Via Maqueda a Palermo. Denunciati e multati alcuni giovani

Sicilia. Mese di Febbraio “tutto pieno” per i vaccini Covid over 80. Da oggi si prenota per Marzo