in , , , , ,

Da Palermo a Petralia Sottana per fare il vaccino agli over 80. È normale ? Per il sistema informatico si…

È una situazione che rischia di aprire delle lamentele in un periodo in cui già non ne mancano è dove purtroppo il sistema sanitario regionale mette in evidenza limiti e situazione di fatto. Capita dunque che per i vaccino over 80 il sistema di prenotazione mette in evidenza il posto libero e non le difficoltà degli anziani a raggiungere il centro vaccinale.

Perché devo portare i miei genitori ultraottantenni, da Palermo a Petralia per essere vaccinati contro il Covid? E’ la domanda che si pongono diverse persone dopo la prenotazione della dose tramite il sistema telematico nazionale della struttura commissariale per l’emergenza, gestito dalle Poste, a cui ha aderito la Regione Siciliana. In questa prima fase, oltre alle categorie “speciali”, il siero è stato riservato alle categoria più fragili e quindi agli over 80.

photo-2020-05-17-17-48-42

“Questa mattina – scrive un lettore – ho fatto fatto la richiesta per il vaccino per i miei genitori. Mio padre ha 91 anni, mia madre quasi 81. Premetto che abitano a Palermo, nel quartiere di Pallavicino. Mi hanno prenotato in giorni differenti, per il mese di aprile, a Petralia Sottana”. Nella stessa situazione si trova un altro utente: “Volevo segnalare che mia madre, che ha 84 anni, deve recarsi a Petralia per il vaccino. E’ normale?”.

Al coro di proteste si aggiunge anche un altro uomo che era entrato nel portale per prenotare un appuntamento ai genitori di sua moglie: “Ho provato a prenotare per i miei suoceri, di 87 e 83 anni. E’ possibile mai che solo 3 giorni dopo da quando è stato attivato il servizio, gli unici posti disponibili siano a Petralia Sottana? E’ normale che due anziani, a quell’età, debbano recarsi in un comune delle Madonie per vaccinarsi?”.

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Freddo e neve nel fine settimana. Temperature sottozero con “Burian”

Petralia Soprana. La SAIS riprende le corse pomeridiane da e per Palermo