in , , , ,

Sequestrati in due negozi di Campofelice di Roccella e Cefalù, 200 boccette di falsi profumi pericolosi alla salute

Operazione della Guardia di Finanza in due negozi dei comuni di Campofelice di Roccella e un’attività di Cefalù. I finanzieri hanno sanzionato due commercianti che nei propri negozi vendevano delle boccette di falsi profumi . I titolati sono stati sanzionati , con una multa che va dai 1.000 ai 4 mila euro, per aver messo in vendita prodotti potenzialmente pericolosi e senza i riferimenti minimi previsti dal regolamento della comunità europea che tutela la salute dei consumatori.

photo-2020-05-17-17-48-42

Al termine delle attività le fiamme gialle hanno inoltrato, come previsto dall’articolo 13 del decreto legislativo 204/2015, una comunicazione all’assessorato regionale delle Attività produttive della Regione siciliana per riscuotere la sanzione ed emettere l’eventuale ordinanza di confisca. Informati anche i ministeri per lo Sviluppo economico e della Salute.

“Continua incessante l’azione di controllo economico – spiegano dal Comando provinciale della guardia di finanza – condotta dalle fiamme gialle nella provincia di Palermo, a difesa del made in Italy e della sicurezza prodotti e a contrasto delle varie forme di contraffazione e abusivismo commerciale, fenomeni moltiplicatori di illegalità, nonché a tutela degli imprenditori onesti e dei consumatori”.“

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Castellana Sicula. “Fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo per l’ A. S. 2020/2021”

Vaccinato da seconda dose risulta positivo. Succede ad un infermiere del Civico di Palermo