in , , , ,

Situazione preoccupante a Caccamo per i 50 casi di Covid-19. Il sindaco chiude le scuole

Situazione preoccupante per la comunità di Caccamo ove i casi del Covid-19 sono arrivati a 50. Il sindaco Di Cola preoccupato di tale situazione ha emesso un’ordinanza restrittiva coinvolgendo gli studenti con la chiusura dei plessi scolastici.

photo-2020-09-30-21-28-57
photo-2020-05-17-17-48-42

La nostra richiesta di chiusura dei plessi scolastici dell’I.C. “G. Barbera”, presentata all’ASP nella giornata di ieri 18 febbraio, è stata accolta. Per cui in data odierna ho emesso l’ordinanza di chiusura dei plessi scolastici dal 20 febbraio al 6 marzo 2021 della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e del micro nido di via Circonvallazione. Lo screening della popolazione scolastica, programmato per Martedì 23 febbraio,si svolgerà regolarmente. Seguiranno successive indicazioni per le modalità e gli orari. Ora più che mai è di fondamentale importanza una adesione numerosa allo screening da parte degli alunni, dei docenti e del personale scolastico”.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Riqualificare terreni non utilizzati. Parte il progetto “Coltiviamo insieme” a Petralia Soprana

Sinalp Sicilia. Nuovo passo avanti per la stabilizzazione degli ASU