in , , ,

A Pollina la mensa scolastica costa meno con Donacod

Il Comune di Pollina aderisce a Donacod e rivoluziona il servizio di refezione scolastica, dematerializzazione, prenotazioni e comunicazioni pagamenti avverranno tramite semplici funzionalità di un’applicazione!Inoltre, l’iniziativa consente lo sviluppo di un sistema virtuoso di risparmio e incentivo al commercio locale.Nessun costo ulteriore per le famiglie o l’amministrazione. In un incontro informativo previsto per martedì tra l’azienda, l’amministrazione, la scuola e i rappresentanti di classe, saranno esplicati tutti gli aspetti per l’introduzione al nuovo modo di fruire del servizio digitale.

photo-2020-09-30-21-28-57
photo-2020-05-17-17-48-42

Pietro Musotto (Sindaco), Salvatore Gaglianello (Vicesindaco), Erika Cinquegrani (Assessore), Giovanni Maria Marchese (Assessore) e Giuseppe Scialabba (Assessore) del Comune di Pollina hanno deciso di aderire a Donacod per abbassare i costi dei servizi scolastici ed incentivare il commercio locale!!

Il Comune di Pollina accetterà i buoni Donacod raccolti dalle famiglie negli esercizi aderenti anche online ed utilizzerà la piattaforma Donacod per abbassare il rischio contagi e semplificare la gestione dei servizi attraverso la digitalizzazione della Mensa Scolastica!! Tutto a costo ZERO per l’amministrazione e per le famiglie!!

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Riduzione delle bollette TARI come incentivo a una maggiore raccolta differenziata. Polizzi Generosa aderisce alla rete dei comuni Rifiuti Zero

Musumeci sta valutando la Zona Rossa a Palermo