in , , ,

Borgo dei Borghi 2021. Geraci Siculo sale sul podio ma, lascia il titolo a Tropea

Sale sul podio ma non riesce ad ambire al massimo successo il comune di Geraci Siculo, arrivando terza in classifica nella corsa del titolo dei Borghi d’Italia. Nonostante non mancano le bellezze e il vanto di un bel comune in tutti i suoi aspetti, il comune delle Madonie si piazza alle spalle della vincente Tropea (Calabria) e di Baunei (Nuoro) seconda classificata.

Quindi, Camila Raznovic ieri sera nella puntata decisiva del Kilimangiaro su RaiTre ha incoronato la Calabria, altrettanto terra di storia e bellezza. Ha dato e fatto tanto Geraci Siculo in questa lunga maratona di appelli e inviti a 360°, un successo nel contesto che rilancia il paese in nuove prospettive economiche e turistiche. Un luogo in cui tanti cercheranno di conoscere appenala situazione Covid lo permetterà e certamente non rimarranno delusi del contesto

tyryt

Ieri sera, a Pasqua, in prima serata su Rai3 i telespettatori hanno potuto scoprire il Borgo vincitore in una classifica finale che vede:

1) Tropea (Calabria)

2) Baunei (Sardegna)

3) Geraci Siculo (Sicilia)

4) Albori (Campania)

5) Grottammare (Marche)

6) Campli (Abruzzo)

7) Malcesine (Veneto)

8) Pietramontecorvino (Puglia)

9) Corciano (Umbria)

10) Cocconato (Piemonte)

11) Finalborgo (Liguria)

12) Valsinni (Basilicata)

13) Trivento (Molise)

14) Pofabbro (Friuli-Venezia Giulia)

15) San Giovanni in Marignano (Emilia-Romagna)

16) Buonconvento (Toscana)

17) Borgo Valsugana (Trentino-Alto Adige)

18) Issime (Valle d’Aosta)

19) Pomponesco (Lombardia)

20) Pico (Lazio).

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Anche la Madonie piangono la scomparsa de “la Signora bionda del torrone”

Caltavuturo. Lettera del sindaco ai suoi concittadini