in , , , ,

Fà discutere un foto pubblicata dalla Parrocchia di Gangi. Giuste le distanze ?

Non sono tardate ad arrivare le “dicerìe” sulla foto pubblicata nel sito della Parrocchia di Gangi, durante la veglia pasquale, ove si evidenzia una presenza cospicua di fedeli in chiesa, con la distanza interpersonale nei banchi non proprio “fattibile” così come dicono le disposizioni impartite dagli organi competenti o le attuali esigenze, di un periodo abbastanza delicato per tutti..

photo-2020-09-30-21-28-57

Chiesa,regione,comuni che, in linea generale si adeguano a norme sostanziali che ne limitano le distanze e seppur a volte ci lasciamo andare “a nenti ci fà” o “a chiddu chi voli Diu”, certamente le attualità dei casi non possiamo andarle a raccontare a chi è rimasto a casa a seguire o pregare da casa. Ciò non toglie il fatto che non si debba andare a messa, specialmente nel periodo di una Pasqua, ma attuare le giuste distanze e limitarne le presenze potrebbe essere uno dei tanti fattori positivi di sicurezza.

photo-2020-05-17-17-48-42

Nessuna polemica, è successo a Gangi ma poteva succedere in altre chiese, (anche perchè non si hanno le prove di altre Parrocchie) ma, come spesso si dice in generale, è facile parlare bene quando le situazioni non ci toccano, anche perchè, molto spesso critichiamo chi passeggia a gruppi ,chi fa assembramento in piazza, chi fà feste in casa e quant’altro, e accusiamo dopo aver scoperto il danno. Prevenirlo però,può essere un comune atto di tanta responsabilità, singola o comune.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

1.015 i nuovi contagi in Sicilia. Dati in aumento nell’ultima settimana

Mick Jagger, leader dei Rolling Stones vive dall’estate scorsa in Sicilia