in , , ,

Sicilia. scoppia la guerra tra le due figure professionali. Medici pagati il doppio rispetto agli infermieri per le vaccinazioni

“Ai medici che vaccinano compensi orari doppi rispetto a quelli degli infermieri, siamo sconcertati”. A denunciare il differente trattamento riservato alle due figure professionali è la Federazione sindacati indipendenti, organizzazione costituente della confederazione Usae. “Alcune aziende prevedono 60 euro per i medici e 30 per gli infermieri. Tutto ciò è irragionevole, la Fsi-Usae – scrive l’organizzazione in una lettera inviata al presidente della Regione Musumeci – non riesce a capire quali siano i criteri di tali scelte e quali siano le ragioni  per cui gli infermieri siano trattati come professionisti di serie B. Forse l’iniezione sottocutanea è una procedura che richiede delle ‘‘mani di fata’’ che gli infermieri non hanno?”.

photo-2020-05-17-17-48-42

La Federazione critica la scelta della Regione che definisce “anomala” e “discriminante”. “Gli infermieri si sono resi disponili a partecipare alla campagna vaccinale anti Covid pertanto – conclude la Fsi-Usae – per difendere la loro dignità e per salvaguardare la salute di tutti i cittadini chiediamo che vengano utilizzati gli stessi criteri applicati per il medico”.“

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Il Covid contagia i ragazzi. Si riempie di giovani il reparto di Pneumologia “Giaccone ” di Palermo

Il bollettino Covid in Sicilia parla chiaro, 1.288 i casi. Oggi si conosce se ci sarà la proroga alla Zona Rossa