in , , , , ,

Il 5 e 6 Giugno, alla scoperta di Isnello con le Giornate FAI di Primavera

Le Giornate del 5 e 6 Giugno le Madonie, sono caratterizzate dalla grande voglia di far conoscer eil territorio e le bellezze dei singoli Borghi. Dunque a tal proposito, dopo Polizzi Generosa – https://www.madonienews.it/2021/05/30/giornate-fai-di-primavera-il-5-e-6-giugno-alla-scoperta-dei-tesori-di-polizzi-generosa-e-degli-abies-nebrodensis/ – si caratterizza nell’aspetto sostanziale di storia e bellezze naturalistiche anche il Comune di Isnello. Un percorso tra un immenso verde e, nell’aspetto medievale che ne caratterizza tanto la sua unica e rara bellezza.

I visitatori saranno accolti dai volontari dell’Aps See Isnello e accompagnati dagli alunni dell’Istituto Comprensivo “F. Minà Palumbo” per coinvolgere le giovani generazioni nell’attività di promozione del territorio di appartenenza. Il sentiero geologico di Isnello eÌ un percorso cittadino costruito per valorizzare la Gola di Isnello che separa l’abitato dalle aree più alte del Massiccio di Pizzo di Pilo. La scelta di questo itinerario naturalistico vuole far risaltare il forte legame roccia/uomo che caratterizza le comunità madonite e in particolare di Isnello.

Questa edizione – afferma Sabrina Milone, Capo Delegazione FAI di Palermo – è un piccolo miracolo che ci rende orgogliosi. All’inizio abbiamo dovuto rimandare l’evento a causa del perdurare della zona arancione in Sicilia ma adesso siamo finalmente pronti per fare la nostra parte. Fondamentale anche il contributo dell’associazione Aps See Isnello, con il coinvolgimento dei giovani che durante le Giornate FAI di giugno accoglieranno e guideranno i visitatori attraverso le bellezze della loro cittadina”.  

photo-2020-05-17-17-48-42

Durante il percorso si potranno ammirare i ruderi del Castello medievale, con vista panoramica mozzafiato, e la Chiese di Santa Maria Maggiore e di San Michele (visitabili su richiesta). Una volta attraversato il centro storico, si giunge alla Gola dove si potranno osservare i piani di faglia (fratture nelle rocce, interessate da spostamenti tra masse rocciose) e il corso naturale del torrente che si insinua all’interno della “stretta”. Lungo il sentiero eÌ possibile ammirare colori e profumi della macchia mediterranea di quest’angolo montano di Sicilia. 

Passeggiata guidata a cura di Aps See Isnello e degli Apprendisti Ciceroni di Isnello. 

Giorni: sabato 5 e domenica 6 giugno 2021 

Orari: primo turno ore 10:00 – secondo turno ore 11:00 

I Tesori artistici di Isnello 

La Chiesa di San Michele Arcangelo e la Chiesa di Santa Maria Maggiore sono dei veri e propri tesori artistici tutti da scoprire. Entrambi di epoca barocca, si contraddistinguono per gli stucchi di scuola siciliana, le cantorie lignee di raro pregio e gli organi perfettamente funzionanti. Idealmente collegate da una scalinata che si inerpica tra le case, il verde e le caratteristiche rocce dolomitiche in cui eÌ incastonato il borgo di Isnello. Partendo dalla Chiesa di San Michele Arcangelo si raggiunge il sagrato della Chiesa di Santa Maria che si apre come un palcoscenico su una delle più suggestive vedute d’insieme sul borgo.  

Passeggiata guidata a cura di Aps See Isnello e degli Apprendisti Ciceroni di Isnello. 

Giorni: sabato 5 e domenica 6 giugno 

Orari: primo turno ore 10:00 – secondo turno ore 11:00 

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Sicilia regione più povera d’Europa

Esami di maturità. Elenco dei Presidenti di commissioni d’esame in Sicilia