in , , , ,

Finale di Pollina. “Adotta una spiaggia”, progetto studio dell’habitat marino della spiaggia Marina

Ha preso avvio venerdì 4 giugno il progetto “Adotta una spiaggia” di Finale di Pollina, promosso dal Comune di Pollina in collaborazione con Marevivo Onlus , la cooperativa Palma Nana  e con la partecipazione dell’Istituto Comprensivo di Pollina – San Mauro C.de.

“Adotta una spiaggia”è un progetto di citizen science: gruppi di volontari da tutta Italia durante l’estate esploreranno e studieranno l’habitat della spiaggia Marina, producendo al termine della fase di studio una documentazione scientifica. Saranno poi gli studenti di Pollina a proseguire la ricerca, riscoprendo un luogo che appartiene alla loro comunità.

“Restituire la spiaggia Marina ai cittadini è stata subito una nostra priorità – ha detto il Sindaco Pietro Musotto, che insieme all’ amministrazione ha scelto di destinare anche risorse economiche al progetto – e poteva essere possibile solo avviando un processo di educazione ambientale, strumento ormai imprescindibile per il bene del territorio”.

La giornata inaugurale del progetto è prevista il prossimo 26 giugno, quando i ragazzi delle scuole saranno coinvolti insieme con i volontari Marevivo e Palma Nana nella pulizia della spiaggia.

photo-2020-05-17-17-48-42

Sono intervenuti alla presentazione presso l’Auditorium Samuel Sferruzza anche l’ On. Toto Cordaro , Assessore Regionale Territorio e Ambiente, Angelo Merlino Presidente del Parco della Madonie, il Presidente del Consiglio Giuseppe Sarrica, la giunta comunale di Pollina, la preside dell’Istituto Comprensivo di Pollina – San Mauro C.de prof.ssa Antonella Cancila, Antonio Virzì Comandante della Capitaneria di Porto di Cefalù, Lucia Valenti naturalista e volontaria Marevivo e Daniela Lo Presti per la cooperativa Palma Nana.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Riqualificazione energetica degli edifici pubblici da parte dell’Unione di Comuni per Alimena ed Aliminusa

Raggiunto il 64% sulla raccolta differenziata a Cefalù. Lapunzina: “Ottimo risultato”