in , , , ,

Riconosciuto il bonus Covid per il personale del comparto medico

È stato sottoscritto ieri il provvedimento di riconoscimento del bonus Covid per il personale del comparto, che verrà liquidato con lo stipendio di giugno. Ne dà notizia l’azienda ospedaliera ‘Villa Sofia-Cervello’ di Palermo. “Per il personale della dirigenza sanitaria, medica e non medica – dice una nota dell’azienda – sono in corso trattative per la definizione delle modalità operative per la corresponsione del bonus Covid, che troveranno conclusione nella prossima riunione sindacale convocata lunedì prossimo”. Inoltre, nella delibera di liquidazione del bonus Covid al personale del comparto si sta procedendo anche a liquidare l’incremento delle indennità di malattie infettive che per legge devono essere riconosciute a tutto il personale collocato in fascia A. Le fasce A, B, C, sono quelle individuate dall’accordo sindacale sottoscritto il 16 marzo scorso in cui si è stabilito quali sono le unità operative che rientrano in fascia A, B, C, ai fini della corresponsione degli emolumenti che hanno un importo diverso a seconda della fascia di appartenenza. “E’ una risposta concreta ad alcune istanze sindacali – afferma Walter Messina, direttore generale degli “Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello ” – ritenendo che si misuri sui fatti la gratificazione ai lavoratori”.

photo-2020-09-30-21-28-57
photo-2020-05-17-17-48-42

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Vaccini; da domani torna “porte aperte” in hub in Sicilia. Vaccini per gli over 18

Valledolmo in Zona Rossa