in , , ,

Bagheria. Atto intimidatorio contro l’assessore Tripoli, sostegno e solidarietà dal consiglio comunale

tyryt

Massimo sostegno e solidarietà sono espressi dal Sindaco Filippo Maria Tripoli, dagli assessori e dal presidente del Consiglio comunale Michele Sciortino in rappresentanza di tutto il Consiglio comunale,  all’assessore Giuseppe Tripoli la cui famiglia è stata oggetto di intimidazione. 
I fatti: Lo scorso 29 giugno, di primo mattino, sull’auto dei genitori dell’assessore all’Igiene Urbana, Giuseppe Tripoli è stato rinvenuto un materasso e sul parabrezza la scritta “Sbirro”.
L’auto si trovava in via Alcide De Gasperi, dove si sono registrati alcuni abbandoni indiscriminati di rifiuti o comunque non sempre viene rispettata la differenziata.
L’assessore Tripoli ha immediatamente presentato denuncia  ai Carabinieri contro ignoti.
«Esprimiamo vicinanza e solidarietà ai genitori e all’assessore Tripoli  – dichiara il sindaco Tripoli – siamo certi che non arretrerà di un passo nell’opera meritoria che sta compiendo per garantire l’igiene urbana di questa città. Confidiamo nel lavoro delle Forze dell’Ordine che ringraziamo per la collaborazione nella tutela del territorio e a cui garantiamo la nostra collaborazione». 

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Una giornata a Verbumcaudo con un gruppo di giovani internazionali

Oggi iniziano gli sconti in Sicilia