in , , ,

Sportello Unico Europeo (SUE). Bagheria srmpre più digitale

Niente più carta e le pratiche dello sportello unico per  l’edilizia (Sue) diventano esclusivamente digitali. L’amministrazione comunale fa presente che dal prossimo 15 luglio le pratiche che riguardano attività  edilizie SUE così come già avviene per le pratiche delle attività produttive SUAP, da diversi anni, non saranno più accettate in formato cartaceo e occorrerà presentarle solamente accendendo sull’apposita piattaforma online www.impresainungiorno.gov.it.

E’ stato presentato oggi alla presenza del sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli, dell’assessore alle Attività Produttive e Urbanistica Brigida Alaimo, della responsabile apicale del settore Urbanistica e SUAP Maria Piazza, il portale www.impresainungiorno.gov.it dedicata al SUE, le pratiche per le attività edilizie, piattaforma realizzata dalle Camere di commercio. 
Infocamere, società di informatica delle camere di commercio italiane che gestisce la piattaforma, ha già spiegato  come funzionerà il nuovo sistema digitale al personale del Comune mentre oggi,  nell’aula consiliare di palazzo Ugdulena, il dirigente della Camera di Commercio Edilio Aterno ha incontrato, insieme agli amministratori,  tutti i professionisti e gli interessati per mostrare loro le nuove modalità di presentazione informatica delle pratiche.
«La digitalizzazione delle pratiche  velocizzerà  i tempi in tema di attività di concessioni edilizie così come già avviene per le attività produttive» – dice il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli – «miglioreranno i servizi per i cittadini e professionisti, si semplificheranno le procedure al fine di eliminare carta e code agli sportelli, il tutto con estrema trasparenza e legalità».
Concludere on line, guidati passo passo, tutte le pratiche che vanno dalle semplici domande a dichiarazioni, segnalazioni, procedimenti di realizzazione  e non solo : è la possibilità che offrono agli imprenditori e professionisti gli  Sportelli unici per le attività produttive e per le attività edilizie in versione digitale, realizzati mediante il sito www.impresainungiorno.gov.it-

pubblicit-2-1

Il progetto è elaborato  da InfoCamere, società che gestisce le banche dati delle Camere di Commercio di Italia.   L’interfaccia con l’esterno viene garantita dal portale “impresainungiorno” che costituisce il punto unico di contatto a livello nazionale  per imprese e soggetti da queste delegati, che intendano ottenere informazioni.

«La digitalizzazione dello sportello  Sue snellirà la burocrazia»  – a sostenerlo l’assessore Alaimo – «rendere più trasparenti ed efficienti settori  importanti come quelli delle Attività Produttive ed ancor di più delle concessioni edilizie attraverso la digitalizzazione significa non solo soddisfare le esigenze di cittadini ed imprenditori ma rendere la PA più efficace, efficiente e trasparente. . Per questo abbiamo fortemente voluto portare a compimento questo importante processo» – afferma l’assessore che ringrazia la caparbietà dell’architetto Piazza  nel perseguire l’obiettivo dell’amministrazione. 

Chi può interagire con questo sportello?

Ci si può rivolgere sia l’imprenditore, sia il cittadino che intende avviare un lavoro autonomo; i titolari di partita Iva; i tecnici incaricati dalle aziende per redigere specifici progetti e le associazioni di categoria per avviare pratiche relative alla apertura o allo svolgimento di attività economiche sul territorio.

Il nuovo SUE punta alla semplificazione di gran parte delle istanze e alla tracciabilità delle medesime, all’integrazione dei vari servizi collegati alle attività del SUE, da quelle destinate alle ASL a quelle di pertinenza dell’edilizia residuale, e all’attribuzione di un numero di protocollo già a conclusione dell’istruttoria. Parimenti l’onere dell’aggiornamento della modulistica utile ad istruire le pratiche sarà a completo appannaggio della piattaforma, così da uniformare modelli e procedure mediante il portale di Unioncamere. Insomma, un grande passo avanti verso la digitalizzazione ed a favore di una migliore e più rapida fruibilità di cittadini e professionisti.

Cosa fa il nuovo SUE?

Sul portale è presente un vademecum e delle FAQ per aiutare l’utente nell’utilizzo, si può accedere anche attraverso SPID, la Cns e la Carta di identità elettronica. 

Ieri il SUAP,  poi PagoPA, in fase di verifica l’app IO, oggi il SUE oltre ad alcuni servizi on line già attivi  e così Bagheria è sempre più digitale.

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Rigenerazione urbana a Castellana Sicula. Lavori sul tratto per Calcarelli

Il plauso del Presidente Miccichè per il voto unanime con cui è stata approvata la legge contro la povertà