in , , , ,

ZFM. Domani a Polizzi Generosa “l’ultima chiamata alle istituzioni”. Presenti Miccichè e Leoluca Orlando

Ultima chiamata alle istituzioni dalle Zone Franche Montane, e ultimo appello dai sindaci territoriali che domani a Polizzi Generosa presso il Cinema Cristallo daranno atto ai molteplici appelli che tutto il territorio da tempo invoca per un miglioramento reale su economia, diritto di residenza, politiche di fiscalità di sviluppo a sostegno delle imprese e dei territori.

Una richiesta da parte dei cittadini che invocano a gran voce fatti concreti ad un governo regionale che latita su tale fronte, ove urge un cambiamento radicale sui tanti fattori. Polizzi Generosa dunque,sarà il palcoscenico per discutere del destino della legge istitutive delle Zone Franche Montane in Sicilia. I Sindaci dei 133 Comuni siciliani, gli operatori economici insieme ai rappresentanti istituzionali, faranno il punto affinché la legge siciliana, finalmente approvata dal Parlamento nazionale, trovi concreta applicazione La legge sulle Zone Franche Montane é un’occasione da non perdere per salvaguardare il diritto di residenza di tanti cittadini che abitano in territori difficili e resi fragili, affinché, grazie alle profonde innovazioni previste, si dia reale sostegno a chi vi svolge un’attività economica con politiche fiscali di sviluppo adeguate a sostenerne l’insediamento e la crescita.

tyryt

Presenti il presidente Anci Sicilia Leoluca Orlando, Presidente dell’ARs Gianfrancxo Miccichè, l’Ass. Attività Produttive Mimmo Turano , Il Presidente della Commissione Finanze Lucinao D’alfonso. Polizzi Generosa accoglierà a nome del suo sindaco Gandolfo Librizzi i presenti e tutte le autorevoli personalità, i Sindaci, gli amministratori e gli operatori economici di tutta la Sicilia che parteciperanno.

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Polizzi Generosa. Il Palazzo storico della città diventerà “Palazzo della Cultura”. Spostati gli uffici comunali

ULTIM’ORA. Investita una bambina a Castellana Sicula. Trasportata in elisoccorso a Palermo