in , , , ,

Le Scuole calcio delle Madonie entrano nel circuito del Palermo Calcio. Accordo tra Ente,Palermo e D&G

Grazie al protocollo firmato oggi a Petralia Sottana tra il Palermo Football Club e l’Ente Parco delle Madonie, le scuole calcio dei comuni dell’area montana entrano infatti ufficialmente dentro l’ecosistema delle Scuole Calcio del Palermo

Come pubblicato ieri da MadonieNews – https://bit.ly/2UqKu6L – nella giornata odierna, e’ stato firmato a Petralia il protocollo d’intesa, tra il Palermo Football Club e l’Ente Parco delle Madonie insieme ai sindaci di tutti i principali Comuni del Parco. Un’importante incontro e strategia in ottica futura per mettere in atto un vero e proprio vivaio di giovani talenti “madoniti” direttamente collegato al settore giovanile rosanero. Le scuole calcio dei comuni dell’area montana entrano infatti ufficialmente dentro l’ecosistema delle Scuole Calcio del Palermo, sotto il coordinamento dell’Ente Parco delle Madonie. In collegamento video anche Alfonso Dolce, CEO del noto brand di moda pretaporter “Dolce&Gabbana“.

Di seguito il comunicato del club rosanero.

“Con la sottoscrizione di questo importante rapporto di collaborazione – afferma il presidente dell’Ente Parco delle Madonie Angelo Merlino – vogliamo dare un’importante opportunità ai giovani madoniti che aspirano a diventare giocatori di calcio. Come in natura, il vivaio rappresenta il futuro, e proprio con questo protocollo cerchiamo di mettere a frutto il concetto di sport e natura. A nome di tutti gli sportivi madoniti un cordiale benvenuto al Palermo calcio che ritorna anche quest’anno con i suoi giovani talenti sulle Madonie. Quello tra il Palermo e le Madonie è un ‘matrimonio’ che esiste da quando esiste il nuovo Palermo. Queste montagne sono state la nostra casa per i primi due ritiri estivi, 2019 e 2020, e qui continuiamo a trovare ospitalità e voglia di crescere insieme. È arrivato il momento di mettere a frutto queste energie positive e creare strumenti concreti, attività strutturate e organiche, che possano generare emancipazione culturale e riscatto sociale per i bambini madoniti, grazie ai valori sani dello sport”, ha detto il presidente del Palermo Dario Mirri“.

tyryt

Di comune accordo anche Alfonso Dolce, Amministratore Delegato del gruppo Dolce&Gabbana, cresciuto a Polizzi Generosa, che ha salutato così il progetto: “Da parte mia come madonita e come polizzano, massimo impegno e supporto, per poter contribuire alla riuscita di un’iniziativa del genere che mette davanti a tutto il cuore. È, per il territorio, il simbolo di un nuovo corso, in cui si lavora tutti insieme per costruire il futuro. Da Milano, da Palermo e in ogni parte del mondo, il nostro cuore è sempre in Sicilia, in tutte le cose che facciamo”.

Presente anche l’Assessore al Territorio e Ambiente Totò Cordaro. – “Un’iniziativa straordinaria, che si innesta in un percorso di valorizzazione di giovani e giovanissimi del comprensorio madonita e che vede il plauso convinto e la partecipazione concreta del governo della Regione. Un’azione tangibile di promozione e sviluppo di un territorio generoso che, grazie ai suoi ragazzi, si propone come trampolino di sport, regole e crescita sana. Grazie al Parco delle Madonie e alla Palermo Calcio per l’idea innovativa e apprezzabile!”. –

Il progetto sarà seguito direttamente dal nuovo responsabile organizzativo del settore giovanile Fabrizio Giambona, che collaborerà con il responsabile tecnico del settore giovanile Leandro Rinaudo.

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Summer Camp a Petralia Soprana dall’1 al 6 Agosto

27enne di Palermo stroncata da aneurisma celebrale sotto la doccia