in , , ,

CONAF. Il Parco delle Madonie a sostegno delle Aziende incendiate

na devastante serie di incendi ha flagellato il territorio del comprensorio madonita provocando danni ingenti al territorio e alle aziende agricole e zootecniche.  Intere aziende di eccellenza sono state letteralmente cancellate dal fuoco assieme ai tanti capi di bestiame. Tutto questo è avvenuto in un momento di grave crisi economica, dovuta ai drammatici motivi che ben conosciamo. 

A questo proposito è nata l’esigenza di aiutare nell’immediato tutte queste realtà. Il Parco delle Madonie, come ente sovracomunale, si fa carico di gestire questa iniziativa di solidarietà che ha come obiettivo quello di far ripartire il territorio. È importante essere generosi, proprio come la popolazione madonita ha sempre dimostrato di essere quando si tratta di dare una mano a chi è stato colpito da simili drammi. Dobbiamo essere rapidi nell’agire perché è necessario ripartire!

tyryt

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi serviranno alle aziende del territorio per ripartire dopo i roghi di queste settimane. I lavori da fare saranno molteplici e di grande entità, perciò poter disporre di risorse aggiuntive significa poter cominciare con il giusto entusiasmo affinché la zona possa essere ripristinata e riportata al vecchio splendore. 
Le immagini e le notizie che giungono dal territorio ci lasciano sgomenti di fronte a tanta sofferenza. Ma le Madonie non si arrendono e sapranno rialzarsi. Col contributo di tutti.

La raccolta fondi è attiva fino al 28 Settembre

https://www.eppela.com/it/projects/31183-il-parco-delle-madonie-a-sostegno-delle-aziende-colpite?fbclid=IwAR1hAnAt-xMcAubf4bBqtho4hlbc-BwcLXmnewwQls8ZFIT_PNShVyEAe5c

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Green Pass falsi in un ristorante di Palermo. Denunciati tre giovani

Ultim’ora. Cinque casi Covid a Geraci Siculo