in , , ,

Palermo ancora sprecone su rigore. Un punto guadagnato ma…due persi. 0-0 col Catanzaro

Giornata di caldo e partita impegnativa per i rosanero oggi al Barbera, dove affronta il Catanzaro squadra di sostanza nella sua rosa e ostica nel confronto. Palermo che scende in campo con Pelagotti, Buttaro, Perrotta, Marconi, De Rose, Dall’Oglio, Almici, Valente, Fella, Luperini, Brunori. Catanzaro con Branduani, Martinelli (cap.), Verna, Vazquez,  Fazio, Scognamillo, Porcino, Risolo, Vandeputte, Carlini, Rolando. Allenatore: Calabro.

Parte bene il Palermo con Brunori, (giocatore cui il mister Filippi ha speso parole di elogio affermando di essere il miglior attaccante della serie C) che sin dai primi minuti che manca per due volte la porta di poco, e mantiene costante il possesso palla nell’area calabrese e prendendo campo man mano passa il tempo. Gli ospiti non stanno nemmeno a guardare e alla fine del primo tempo colpiscono una traversa con una palla al limite della linea di porta. Purtroppo l’errore fatale è dietro l’angolo è viene proprio da centravanti dei rosanero che su calcio di rigore manda la palla sul palo. Occasioni sprecate in entrambi i fronti , con leggero predominio dei padroni di casa. Qualità tecniche e tattiche per entrambe le squadre.

tyryt
Il rigore sbagliato da Brunori che sbatte sul palo

Difesa più fiduciosa ,che ha tenuto meglio rispetto al passato, con nota positiva l’esordio del 18enne Buttaro, e sostituzioni che cercano di sistemare al meglio il contesto in cui il Palermo vuole arrivare al gol.  Si tenta in tutti i modi di metterla dentro e le occasioni iniziano ad essere troppe mentre il Catanzaro non effettua nessun cambio con il suo allenatore che continua ad avere fiducia nei suoi ragazzi. Rosanero a trazione anteriore ma arriva solo il risultato finale che sancisce lo 0-0 tra Palermo e Catanzaro. Buona prova a livello di gioco ma l’impatto sul risultato deve essere messo in evidenza con errori fatali quelli di due rigore su quattro gare e ciò deve far riflettere che, se fossero stati segnati la situazione potesse essere leggermente diversa ma, con i sè e i ma….

photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

2° Giornata di Promozione. Gangi e Castelbuono in trasferta. Lascari affronta il Carini. Turno e Classifica

Il Generale Figliuolo oggi a Palermo. Si inizia con la terza dose per i “fragili”