in , ,

Bagheria. Nuovi arresti contro la criminalità organizzata. Le congratulazioni dell’amministrazione e del Consiglio comunale

È stato soddisfacente avere dei volontari motivati, mossi dalla voglia di poter dare il proprio contributo. Alcuni  erano increduli del ritrovamento di alcuni rifiuti in un piccolo tratto di spiaggia. E’ quanto dichiara Giulia Bussu responsabile Plastic free all’indomani della raccolta di plastica organizzata dall’associazione ODV Onlus “PlasticFree” sul lungomare della frazione marinara di Aspra. L’iniziativa intendeva sensibilizzare sulla pericolosità ed il grave inquinamento derivato dalla plastica.
L’iniziativa ha goduto del patrocinio dell’amministrazione comunale di Bagheria con il supporto dell’assessorato alla Cultura guidato dal vicesindaco Daniele Vella e dell’assessorato all’Igiene Urbana guidato dall’assessore Giuseppe Tripoli, è organizzata da Plastic free in collaborazione di Flow e TUA assicurazioni.
Non solo online, Plastic Free, infatti, è impegnata su più progetti, dalla raccolta nelle spiagge e città al salvataggio delle tartarughe, dalla sensibilizzazione nelle scuole al progetto con i Comuni.
«Queste iniziative non servono soltanto a rendere migliore un luogo, ma servono anche a far crescere nelle persone la consapevolezza di come stiamo rovinando la nostra terra» – aggiunge Giulia Bussu – « Il tema della sensibilità ambientale è maggiormente affrontato in questo periodo perché stiamo esagerando; non è una moda né un valore, è semplicemente sopravvivenza e ci riguarda tutti».
Ringraziamo Giulia Bussu e tutti i volontari di Plastic free dicono gli assessori Vella e Tripoli per aver voluto sensibilizzare la cittadinanza bagherese su un tema che ci riguarda tutti perché non riguarda solo decoro e salvaguardia dell’ambiente ma anche la salute pubblica». 

tyryt
photo-2020-09-30-21-28-57

What do you think?

Written by madonienews

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

“World Cleanup day 2021”. A Caltavuturo i volontari ripuliscono le aree sporche

Bio in Sicily 2021, tre giorni per definire strategie sulla sostenibilità in agricoltura, pesca mediterranea e turismo